CSEN 11 - Big match al Real Minissale. Tre punti per Contesse, Anymore, Accademia e Modef

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Dec 11th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio News CSEN 11 - Big match al Real Minissale. Tre punti per Contesse, Anymore, Accademia e Modef

CSEN 11 - Big match al Real Minissale. Tre punti per Contesse, Anymore, Accademia e Modef

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Nel Campionato Provinciale CSEN di calcio a 11 il Real Minissale centra il colpo di giornata battendo 4-3 la capolista Peloritana. Non ha tradito le attese il big match valido per il sesto turno.

Terna arbitraleNella gara diretta dall’arbitro Sergio Bosio, coadiuvato dagli assistenti Rosario Gemellaro e Antonio Picciolo, immediato vantaggio, al 1’, del Real Minissale grazie ad un tiro da lontano di Felis. Miserendino raddoppia al 10’ su calcio di punizione. Mirulla accorcia le distanze al 18’, ma due minuti più tardi Siracusa firma il 3-1. Nella ripresa, al 3’, Aricò sigla il poker. Non bastano alla Peloritana per evitare il ko le due reti di Stroncone, a bersaglio al 12’ ed al 37’ sempre su calcio di rigore. Il Real Minissale balza così a quota 11, ad un solo punto dal primo posto, ma avendo disputato una partita in meno.

Pirotecnico anche il successo per 3-2 del Contesse ai danni della Zancle. Ad arbitrare la sfida Rosario Gemellaro, con assistenti Marco D’Amico e Sergio Bosio. La Zancle sblocca il risultato grazie al bolide di Pa Keita all’11’. Ci pensa La Malfa, al 15’, a pareggiare i conti con un gran pallonetto. La splendida conclusione al volo di Sidoti, al 18’, porta avanti la compagine guidata dal duo Romeo-Giamporcaro. Il finale è palpitante. Al 35’ della ripresa Vinci sigla il 2-2. In pieno recupero, però, il colpo di testa di Santoro, sugli sviluppi di un corner, vale la vittoria per il Contesse, adesso terzo in graduatoria.

Gol ed emozioni in Peloro Annunziata-Accademia Messina, conclusasi con Beccaria e compagni vittoriosi per 3-2. A fischiare Marco D’Amico, coadiuvato da Domenico Libro e Orazio Sturniolo. Apre le marcature Scivolone su rigore, al 7’, per l’Accademia. Pareggia Mandrà all’11’, ma i viola tornano a condurre al 13’ per effetto del preciso diagonale di Maranello. Il bel tiro al volo di Celeste, al 28’, consente all’Accademia di allungare il passo. Quartuccio può solo dimezzare lo svantaggio, andando a segno al 33’ della ripresa.

Di misura (1-0) l’affermazione dell’Anymore Onlus contro lo Sportiamo Villafranca. Decisiva la rete del solito Faburama Ceesay che regala i tre punti agli uomini del presidente Antonio Spignolo. Infine, la prima vittoria del torneo per il Modef di Lino De Francesco che batte 1-0 la Linea Emme Arredamenti. Il sigillo, al 14’ del secondo tempo, è di Battaglia, autore di una pregevole conclusione da fuori area. In settimana sono in programma i recuperi Real Minissale-Zancle (20 dicembre) e ASD Modef-Sportiamo Villafranca (21 dicembre). L’appuntamento con la settima giornata del Campionato Provinciale CSEN di calcio a 11 è invece rimandato a gennaio 2017.

I risultati della sesta giornata:

Peloro Annunziata-Accademia Messina 2-3

Linea Emme Arredamenti-ASD Modef 0-1

Contesse-Zancle FC 3-2

Anymore Onlus-Sportiamo Villafranca 1-0

ACR Peloritana-Real Minissale 3-4

Classifica: ACR Peloritana 12, Real Minissale 11, Contesse 9, Linea Emme Arredamenti, Anymore Onlus 8, Accademia Messina 6, Peloro Annunziata, Zancle FC 4, Sportiamo Villafranca, ASD Modef 3.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci