Una formalità la vittoria del Top Spin. Vincono anche Universitaria e Astra Valdina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Nov 20th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Tennistavolo Una formalità la vittoria del Top Spin. Vincono anche Universitaria e Astra Valdina.

Una formalità la vittoria del Top Spin. Vincono anche Universitaria e Astra Valdina.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Dopo l’esordio del T.T. Top Spin nel campionato di  A/1, in campo sabato e domenica scorsi le formazioni peloritane per la quinta giornata del girone di andata.

Nel campionato di B/1, è quasi una formalità l’agevole vittoria per 5-0 del T.T. Top Spin (Quartuccio, G. Zaccone, Rampello) contro il Circolo T.T. Molfetta che consente a Zaccone e compagni di restare al comando del girone. Nel prossimo turno, il T.T. Top Spin giocherà ad Enna contro l’Eos.

Nel girone F del campionato di B/2, torna al successo la T.T. Universitaria (Arcigli, Pillera, Cappuccio) che sul proprio campo gara supera il T.T. Casper Reggio Calabria con il risultato di 5-1. Trasferta importante per la classifica, sabato a Mugnano, contro il T.T. Galleria Auchan. Nel girone H, secondo risultato utile consecutivo per il T.T. Top Spin (C. D’Amico, Trifirò, Sofia) che vince 5-2 contro l’Albatros Zafferana. Il prossimo impegno in casa del T.T. Vi.Ga.Ro. Siracusa.

Nel girone Q di C/1, vince l’Astra Valdina (Briuglia, Basile, Di Bella) che passa 5-3 a Reggio Calabria sul T.T. Amatori Reggini. Prossimo match in casa, sabato prossimo, contro l’Atlantide (VV). Sconfitta interna per la Libertas Zaccagnini (Baialardo, Genovese, Guerrera) superata dal Catanzaro per 5-2. Domenica, il sodalizio del presidente Molino farà visita al T.T. Amatori Reggini. Nel girone R, il S. Michele (Larini, Lo Verso, Giol), vittorioso conto il T.T. Gela per 5-2, si conferma al vertice della classifica. Domenica mattina, i mamertini sfideranno, in casa, i palermitani dello Sportenjoy. Infine, il Tauromenion (Masaracchia, Finocchiaro, S. Zaccone) batte 5-0 il fanalino di coda Virtus Enna. Il prossimo incontro, sabato a Taormina contro l’Olimpicus Catania

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci