3^ Cat. - Tre al comando Fasport Itala e le due eoliane Ludica Lipari e Stromboli. Primo sorriso per il S.S. Kaggi. Pari del Casalvecchio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Sep 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 3^ Categoria 3^ Cat. - Tre al comando Fasport Itala e le due eoliane Ludica Lipari e Stromboli. Primo sorriso per il S.S. Kaggi. Pari del Casalvecchio.

3^ Cat. - Tre al comando Fasport Itala e le due eoliane Ludica Lipari e Stromboli. Primo sorriso per il S.S. Kaggi. Pari del Casalvecchio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Un trio al comando del campionato di Terza Categoria del Comitato di Messina: Fasport Itala, Ludica Lipari e Stromboli con nove punti.  Un turno dove c’erano in programma degli scontri diretti che sono stati vinti dalle due squadre eoliane dello Stromboli (2-1) all’Arci Grazia e la Ludica Lipari che supera 2-1 la capolista Fatasport, un successo che vale l’aggancio ai primi della classe.

Il fattore campo in questa giornata è stato in favore delle  squadre di casa, oltre ai successi dello Stromboli e Ludica Lipari, hanno esultato la compagine alcantarina S.S.Kaggi (prima vittoria stagionale), Cus Unime  e Sc Sicilia (3-0) al Città di Antillo. Unico pareggio  (1-1) nell’anticipo di sabato tra Casalvecchio Siculo e Cariddi.

I numeri della giornata: Un turno favorevole alle squadre di casa, in tutto sono state segnate 18 reti, la maggior parte nell’incontro Cus Unime – Malfa (4-2). Solo una doppietta realizzata da Centorrino (Sc Sicilia). Miglior attacco dopo quattro giornate è quello del Malfa (12 reti), il peggiore quello del Città di Antillo (1). Miglior difesa quella Fasport  (3 reti subite), la peggiore quella del Malfa (13 reti subite).

A secco di vittore il Casalvecchio: Solo due pareggi entrambi in casa per la matricola Casalvecchio del Presidente Cosimo Cicala e due sconfitte. Unica squadra ancora a “zero” di vittorie.

Prima vittoria assoluta per il S.S. Kaggi: Arriva alla quarta giornata la prima vittoria in assoluta per la compagine della Valle dell’Alcantara dopo tre sconfitte consecutive, i primi tre punti arrivano al “Valentino Mazzola” davanti ai propri tifosi.

La quarta giornata inizia con i due anticipi di sabato che ha visto in campo al Comunale di Bucalo impegnati il Casalvecchio e Cariddi. Al temine dei 90’ le due compagini si sono divisi la posta in palio, il tutto si è deciso dagli undici metri: alla trasformazione locale di Carmelo Bongiorno, risponde Vermiglio per i peloritani. Da S. Teresa in contemporanea in quel di Gaggi si giocava Kaggi – Real Zancle che ha visto dopo una gara equilibrata ed intensa la vittoria dei giallorossi di casa per 1-0, grazie alla zampata vincente di Santi Giamporcaro.

Due eoliane in testa alla classifica Ludica Lipari e Stromboli: Vincono le  due gare casalinghe ed balzano in testa alla classifica, la Ludica Lipari supera per 2-1 la capolista Fasport che cade sotto i colpi di Domenico Rosi e dello straniero di nazionalità marocchina Dady. In svantaggio la squadra di Geraci reagisce, ma non riesce a riacciuffare il pari, va il gol con l’ex giocatore Team Scaletta e Agostiniana Amine Zouhiri. Da Lipari a Stromboli identico risultato in favore dello Stromboli – Scirocco che doma la resistenza dell’Arci Grazia: apre le marcature Cristian Restuccia, il raddoppio del sempre verde Carmelo Lanza, accorciano i mamertini con De Pasquale.

Gara spettacoare ricca di gol tra il Cus Unime e Malfa: Vince la squadra universitaria un incontro giocato a viso aperto da entrambe le squadre. I locali alla fine si aggiudicano i tre punti grazie al 4-2 rifilato alla squadra eoliana che è andata in rete con  De Losa e Basile. Per i cussini sono andati in rete Iacopino, Iamonte, Di Bella e Vinci.

Cala il tris il Sc Sicilia: Chiude la giornata la vittoria dei padroni di casa che rifilano un tris al Città di Antillo che cade sotto i colpi di Centorrino autore di una doppietta personale e Cocivera.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci