Show di Daniel Aleo (quattro gol), battuto un Belpasso con molti Juniores per 7-0.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Jul 23rd
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Show di Daniel Aleo (quattro gol), battuto un Belpasso con molti Juniores per 7-0.

Show di Daniel Aleo (quattro gol), battuto un Belpasso con molti Juniores per 7-0.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Al Regionale il Giarre passeggia sui resti di un Belpasso in piena crisi societaria e schierato con una formazione imbottita prettamente di juniores. Finisce con un pesante 7-0 a favore dei gialloblu di mister Fichera che ritrovano così tre punti importanti in chiave salvezza dopo due sconfitte consecutive rimanendo momentaneamente in zona playoff. La formazione etnea invece, dopo aver incassato venerdì le dimissioni dell’allenatore Giovanni La Mela e quelle del ds Salvo Vadalà, dovrà riordinare i quadri dirigenziali per tentare di salvare la stagione.

Primo Tempo: La cronaca parte dal 7’ minuto con Aleo che, su suggerimento di Dumitrascu, spizzica la sfera di testa ma la palla viene deviata in corner. Il match si sblocca al 15’ quando Monte dalla destra salta Guastella entra in area e mette in mezzo per Aleo che si avventa sul pallone in scivolata folgorando il portiere sul primo palo. Al 19’ Aleo dribbla Puglisi e spara verso la porta ma Ingallina respinge il tiro con i piedi deviando in angolo.

Sul corner successivo Napoli impegna l’estremo difensore belpassese, abile a respingere. Al 23’ ancora Napoli calibra un lancio che costringe Sapienza a liberare l’area ma la sfera finisce a Nirelli il quale fronteggia Sapienza e conclude ma il suo tiro viene respinto da Ingallina.

Il raddoppio arriva al 24’: Aleo in area spalle alla porta si gira e fulmina il portiere con un destro poderoso non trattenuto. Il tris al 29’ con uno scatenato Daniel Aleo, innescato in profondità da un lancio al bacio di Villani, che mette a sedere Ingallina e insacca. Al 39’ il Giarre ipoteca la vittoria realizzando il goal del poker. Aleo stavolta si traveste da rifinitore e confeziona un suggerimento in verticale per Dumitrascu che scatta in profondità entra in area e conclude con il suo tiro che viene murato da Ingallina ma la palla rotola comunque in rete. Il sigillo di capitan Nirelli arriva al minuto 42 quando l’esterno salta il portiere e a porta sguarnita non ha difficoltà a siglare il momentaneo 5-0.

Secondo Tempo: Nella ripresa all’8’ un traversone di Napoli viene respinto dal portiere del Belpasso. Il risultato diventa tennistico al minuto 16 con Aleo che firma il suo personale poker di giornata e il suo decimo gol stagionale. Nel finale c’è gloria anche per il giovane classe 98 Cavallaro che salta un avversario e con un rasoterra dall’interno dell’area deposita la palla in rete.

Post-gara con mister Fichera:Siamo stati molto decisi nel primo tempo – commenta mister Fichera – mettendo subito al sicuro il risultato. Si tratta di tre punti molto importanti per raggiungere prima possibile il nostro obiettivo stagionale e siamo stati fortunati a trovare un avversario ferito. Sono felice per Aleo che ha incrementato il suo bottino di reti con grande incisività e cattiveria. La prossima andremo a Scordia e sappiamo che si tratta di una gara che ci potrebbe mettere ancora più al sicuro. Se riusciremo a fare risultato potremo dare continuità di risultati e presentarci alla sfida casalinga contro il Pistunina con dalla nostra la consapevolezza di aver fatto altri passi avanti verso la salvezza. Per pensare a qualcosa di diverso dovremo essere tra le prime sei classificate a 7-8 giornate dalla fine”.

GIARRE    7            BELPASSO    0

Marcatori: 15’, 24’ e 29’ pt Aleo, 39’ pt Dumitrascu, 42’ pt Nirelli, 16’ st Aleo, 40’ st Cavallaro

Giarre: Dovara, Curcuruto(10’ st Leonardi), Villani(22’ st Cavallaro), Patti, Famà, Di Benedetto, Monte(1’ st Vecchio), Napoli, Aleo, Nirelli, Dumitrascu. A disposizione: Nicotra, Privitera, Compagno, Di Mauro. All. Fichera

Belpasso: Ingallina, Puglisi, Chisari, Muscia, Sapienza, Aiello, Di Mauro(1’ st D’Angelo), Bellia, Guastella, Amato(14’ st Santonocito), Blangiforti. A disposizione: Giraffa, Raccuglia, Raffagnino.

Arbitro: Iannello di Messina; assistenti Breci e Urzì di Siracusa

 



Video - Primo Piano


TUTTE LE TRATTATIVE DELLE SQUADRE ECCELLENZA E PROMOZIONE

Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci