B/1 - Mam Villa Zuccaro S. Teresa sogna la Serie A/2 come l'altra siciliana Sigel Marsala.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Dec 15th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/1 - Mam Villa Zuccaro S. Teresa sogna la Serie A/2 come l'altra siciliana Sigel Marsala.

B/1 - Mam Villa Zuccaro S. Teresa sogna la Serie A/2 come l'altra siciliana Sigel Marsala.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il 15 Ottobre 2016 prende il via il campionato di Serie B/1 di volley femminile ben tre  Team siciliani ai nastri di partenza nella terza serie nazionale: Mam Villa Zuccaro di S. Teresa,  Sigel Marsala e la matricola Prime Luci Castelvetrano.

Quali sono le prospettive, gli obiettivi delle nostre siciliane che già da diverse settimane sono al lavoro per affrontare nei modi migliori i rispettivi campionati.

Gli occhi sono puntati sicuramente sulla Mam Villa Zuccaro S. Teresa e Sigel Marsala che puntano decisamente al salto di  categoria, il tutto è stato programmato per raggiungere il sogno della Serie A2, per i santateresini sarebbe la prima volta in assoluto, non per la riviera jonica che nella stagione 1977-1978 ha raggiunto la ribalta nazionale con la Pallavolo Letojanni.

L’ultima volta di una squadra rosa in Serie A2  risale a quattro anni fa il Marsala di Campisi. Invece è stata Agrigento  l’ultima Società a calcare  i parquet della Serie A1  nella stagione 1995-96.

Mam Villa Zuccaro S. Teresa: Alla sua seconda stagione in Serie B/1, la passata stagione ha sfiorato per un soffio l’ingresso nella griglia play-off.  La Società punta in alto, la squadra è stata affidata ad Antonio Jimenes un campionato da protagoniste per le ragazze della Mam.

Per raggiungere l’obiettivo la Società è stata molta attiva sul mercato: dal rientro della schiacciatrice Graziella Lo Re che ritorna a vestire la maglia del sodalizio jonico dopo una stagione. Rilevante inoltre l’acquisto di pedine come Jessina Panucci, Simona La Rosa, Carlotta Romani e soprattutto Valentina Rania.

Sigel Marsala Trapani : La socieà del presidente Alloro ha rinunciato al ripescaggio in A2 per poter guadagnare la promozione sul campo. L’obiettivo della squadra, rinnovata per dieci dodicesimi rispetto alla scorsa stagione, è quello di centrare l’ingresso ai paly-off per provare a vendicare la sconfitta dello scorso anno, dopo aver concluso in testa il campionato nel girone d, è stata sconfitta nei play-off dalla Battistelli.

Prime Luci Castelvetrano: Possibile  out- sider per la matricola. Novità dentro e fuori dal campo per il Castelvetrano: dal capitano Tatiana Lombardo, la quale non parteciperà al prossimo campionato (diventerà mamma), all’arrivo della ex Marsala Alessia Luraghi, giovane libero classe ’98 e Maria Laura Patti, opposto con nunerose esperienze in B/1.

La dirigenza non si sbilancia ma la sensazione è quella che Castelvetrano possa provare a raggiungere la zona play-off.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci