Al via con 41 iscritti la 12^ Edizione del Torneo di Tennis "Città di Savoca 2016".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jan 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Tennis Al via con 41 iscritti la 12^ Edizione del Torneo di Tennis "Città di Savoca 2016".

Al via con 41 iscritti la 12^ Edizione del Torneo di Tennis "Città di Savoca 2016".

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

E’ iniziato lo scorso Sabato 16 Luglio la dodicesima edizione del Torneo di Tennis “Città d’Arte Savoca 2016”  organizzato d Tennis Club Savoca del presidente Alessandro Fleres.

Ai nastri di partenza ben 41 atleti  che cercheranno di iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione che nella passata stagione ha visto il successo di Gaetano Irrera, il “campione uscente” affronterà nel primo turno Antonello D’Arrigo. Oltre a Irrera uno dei favoriti alla vittoria finale cercherà di scrivere per la settima volta il proprio nome Angelo Alaimo il cui debutto è previsto per domani pomeriggio quando alle ore 17.15 affronterà Balistrieri.  Non sono da meno Mifa, Carrolo, Santisi o Nino Carnabuci possibili out-side.

Ben 41 gli iscritti: Pietro Mifa, Angelo Alaimo, Agatino Porto, Pietro Villari, Peppuccio Stancampiano, Coglitore, Bruno Crinò, Giuseppe Cicala, Nino Carnabuci, Nino Prestipino, Nicolò Prestipino, Claudio Micalizzi, Alberto Di Nuzzo, Enea Santisi, Tanino Giuffrè, Antonello D’Arrigo, Carmelo Muscolino, Alberto Carrolo, Pinuccio Toscano, Nino Filosa, Santino Ruttone, Balestrieri, Gianni Briguglio, Ernesto Sepe, Mimmo Mulè, Vincenzo Nicotina, Nello Liotta, Gabriel Trimarchi, Gigi Ferraro, Stefano Saglimbeni, Tanino Irrera, Pinuccio Pellizzeri, Francesco Lanza, Lorenzo Serri, Francesco Briguglio, Alessandro Ruttore e Antonio Tappa.

Nel tabellone 4 donne: Marcella Scuderi, Maria Catena Costanza ,Giusy Zuccaro, Lauretta Saglimbeni.

La dodicesima edizione “Città di Savoca” 2016  è iniziata Sabato 16 Luglio con la fase preliminare a gironi ( ben cinque) per accedere al tabellone principale. Dei mini-gironi formati da tre giocatori applicando il regolamento di “Fast Four”.   Metodo ideata dalla Federazione Tennis Austrialiana, si tratta di una versione velocizzata e spettacolare dello sport : 4 game per vincere un set e il tie.break si gioca sul 3-3 con arrivo al 5.

Dopo tre giorni di incontri Nino Prestipino, Francesco Briguglio, Santino Ruttone, Nicolò Prestipino e Stefano Prestipino si sono qualificati per i Sedicesimi di Finale.  Nel tabellone ad eliminazione diretta si gioca al meglio di due set su 3 (a 6 game) con il “Power Point” sul punteggio di 40-40 e un “Long Tie-break” a 10 punti invece del 3^ Set .Mentre le gare di Semifinale e Finale si giocheranno su due set su 3 interi con tie-break sul punteggio di 6-6.

I Gironi della fase preliminare

Girone A: Nino Prestipino, Ruttone Santino e Tappa. Passa il turno Nino Prestipino che ha avuto la meglio Santino Ruttone, entrambi vincitori (2-0) su Tappa, fatale lo scontro diretto.

Girone B: Laura Saglimbeni, Tino Porto, Vincenzo Nicotina. Accede al turno successivo Tino  Porto che supera 2-0 sia Lauretta Saglimbeni e Vincenzo Nicotina. La Saglimbeni vince 2-1 con Nicotina.

Girone C: Francesco Briguglio, Lorenzo Serri, Nello Liotta. Passa il turno Francesco Briguglio doppia vittoria per 2-0.  Va a Lorenzo Serri il match (2-0) con Liotta.

Girone D: Stefano Saglimbeni, Alessandro Ruttone, Maria Grazia Costanzo. Passa Stefano Saglimbeni (2-0) ai rivali. Alessandro Ruttone si aggiudica (0-2) la gara con la Costanzo.

Girone E: Francesco Lanza, Domenico Mulè, Nicolò Prestipino.  Con un doppio 2-1 vince Nicolò Prestipino che taglia il traguardo del primo posto. Si aggiudica Francesco Lanza lo scontro (2-0) con Domenico Mulè.

Ieri in campo al Polifunzionale di  Mortilla in campo per la prima giornata dei Sedicesimi che ha visto il passaggio agli Ottavi di Pinuccio Toscano, Alberto Carrolo, Pippo CicalGiusy Zuccaro.

Incontri intensi  dove Pinuccio Toscao batte al tie-break (2-1) del terzo Set Ernesto Sepe. La taorminese Giusy Zuccaro supera con un secco 2-0 Marcella Scuderi. Grande sfida tra i due veterani Giuseppe Cicala che alla fine doma la resistenza della vecchia gloria furcese porf. Francesco Briguglio che cede 2-1 al tie-breal del terzo set. La sfida dei giovani va in favore di Alberto Carrolo che supera 2-0 l’altrettanto giovanissimo Nicolò Prestipino.

Prima Giornata Sedicesimi di Finale - Mercoledi 20 Luglio 2016

Toscano – Sepe: 2-1

Carrolo – Nicolò Prestipino: 2-0

Cicala – Briguglio: 2-0

Di Nuzzo – Mifa:

Zuccaro – Scuderi: 2-0

Seconda Giornata Sedicesimi di Finale – Venerdi 22 Luglio 2016

Ore 16.00 – Pellizzeri – Micalizzi

Ore 17.15 – Alaimo – Balestrieri

Ore 18.30 – Coglitore – Ruttone

Ore 19.45 – Filosa – Crinò

Ore 21.00 – Giuffrè – E. Santisi.

Terza Giornata Sedicesimi di Finale 2016 – Domenica  24 Luglio

Ore 18.30 – Carnabuci – N. Prestipino (giocasi sabato 23).

Ore 8.30 – G. Trimarchi – Tino Porto

Ore 9.30 – Ferraro – S. Saglibeni.

Ore 16.30 – Irrera – D’Arrigo

Ore 17.15 – Villari – Muscolino

Ore 18.30 – Stancampiano – G. Briguglio

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci