Messana, sconfitta di rigore: L’Iniziativa fatica ma vince 2-1

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Oct 15th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2015/16 Messana, sconfitta di rigore: L’Iniziativa fatica ma vince 2-1

Messana, sconfitta di rigore: L’Iniziativa fatica ma vince 2-1

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La Messana esce a testa alta dal Comunale di San Piero Patti, ma ancora una volta senza punti. L’Iniziativa, infatti, alla ricerca dei punti per la matematica salvezza, si impone 2-1, ma con tanta fatica per avere la meglio dei giallorossi, autori di una buona gara e condannati solo da un rigore nella seconda frazione.

Lo schieramento iniziale della Messana, condizionato dalle numerose assenze, presenta diverse novità con Lucà che, con Urso, compone la coppa di centrali difensivi davanti ad Arrigo, mentre ai lati agiscono Papale e Salvatore Bruno; in mezzo Molonia, Pulitanò, Visconti e l’esordiente Polizzotto, classe 1999, centrocampista della formazione Allievi, e attacco affidato alla coppia Giorgianni - Nizzari.

L’avvio di gara è di marca locale e, nei primi venti minuti, la squadra di mister Nardi sfiora in due occasioni il vantaggio. Serio si presenta davanti ad Arrigo, ma il giovane portiere, sempre tra i migliori della stagione, si supera e, con due prodigiosi interventi, chiude lo specchio all’attaccante nebroideo. La Messana non sta a guardare e si disimpegna bene in fase offensiva: dal limite ci provano Visconti e Molonia, ma le loro conclusioni finiscono alte sulla traversa, mentre il destro di Nizzari si rivela troppo debole per impensierire Bucca, che blocca. L’equilibrio della prima frazione si spezza al 45’, quando, su cross da destra, Biondo appoggia alle spalle di Arrigo, ma l’azione sembra viziata da una posizione irregolare del giocatore de L’Iniziativa. L’arbitro assegna e i padroni di casa vanno a riposo con il minimo vantaggio.

La reazione della Messana è immediata e, ad inizio ripresa, pareggia i conti: al 51’ Visconti suggerisce per Nizzari che, dal limite, firma il pari con un bel tiro a giro. 1-1 e quarto gol stagionale per l’attaccante messinese. Il pari costringe i padroni di casa a sbilanciarsi in avanti e si rendono pericolosi con le conclusioni di Cappadona e Serio, ma il solito Arrigo, in gran giornata, si supera e nega il nuovo vantaggio avversario. La Messana regge bene la pressione de L’Iniziativa, ma al 70’ l’arbitro, Testaì di Catania, punisce con il rigore la trattenuta di Bruno su Bongiovanni.

Dal dischetto, Serio non sbaglia e batte Arrigo, firmando il 2-1 che decide il match. Il nuovo vantaggio permette alla formazione nebroidea di gestire il risultato, mentre la Messana, che manda in campo anche i giovani Antonino Monte (Juniores) e Francesco Saija (Allievi) all’esordio in Promozione, non riesce a replicare e trovare spazio tra le maglie della difesa locale. La gara, quindi, scivola via così senza particolari sussulti fino al triplice fischio, che sancisce un’altra sconfitta per la squadra di mister Lucà che, alla ripresa, sabato 2 aprile, sarà impegnata nell’ultimo match casalingo contro la Santangiolese.

L’INIZIATIVA-MESSANA 2-1

 

  • L’Iniziativa: Bucca; Curasi, Giuttari, Spinella, Masi; Merenda, Bongiovanni, Biondo; Cappadona (77’ Calabró), Germanò (92’ D’Angiolella), Serio. All. Francesco Nardi
  • Messana: Arrigo; Papale, Urso, Lucà, Bruno (74’ Monte); Polizzotto (74’ Saija), Pulitanò (86’ Canale), Molonia, Visconti; Giorgianni, Nizzari. All. Michele Lucà
  • Reti: 45’ Biondo, 51’ Nizzari (M), 70’ (rig.) Serio
  • Arbitro: Testaì di Catania
  • Assistenti: Polignano e Gravagno di Acireale
  • Ammoniti: Germanò (L) Arrigo (M)
  • Recupero: 0’ e 4’

 

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci