Poker dello Sporting sul campo dell'Orlandina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Oct 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2015/16 Poker dello Sporting sul campo dell'Orlandina.

Poker dello Sporting sul campo dell'Orlandina.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Poker dello Sporting Taormina sul campo del fanalino di coda dell’Orlandina: il risultato viene sbloccato al 34’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Urso per calibra perfettamente per la testa di Battaglia che trafigge il portiere locale Trezza.

Prima del vantaggio, i ragazzi di mister Coppa hanno colpito per ben tre volte i legni della porta difesa da Trezza: al 12’ tiro da fuori di Battaglia sul palo, al 16’ ancora lo stesso attaccante colpisce i legni su punizione di Puglia, al 28’ tocca a Nicolosi su traversone di Marziale con il portiere battuto la sfera colpisce il palo.

Sbloccato il risultato lo Sporting Taormina, prima dell’intervallo va al raddoppio con Charlie Famà: siamo al 42’ assist-man Puglia imbecca Famà il suo rasoterra non perdona il portiere locale.

Il primo tiro dell’Orlandina arriva ad inizio ripresa con De Franco con il portiere biancoazzurro Saia respinge di piede. Al 61’ arriva il tris taorminese: lancio in profondità di Balbo per Famà che finalizza alle spalle di Trezza. Il poker viene siglato al 86’ da Nicolosi servito da Marziale con Trezza nuovamente battuto.

Vittoria che consente allo Sporting di rafforzare la sua posizione play-off, per l’Orlandina altra giornata negativa che vale l’ultimo posto in graduatoria. Migliore in campo per i locali il portiere Trezza, per gli ospiti Charlie Famà.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci