La sindrome dello Sporting Taormina: crea molte palle gol....ma non vengono sfruttate".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Aug 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2015/16 La sindrome dello Sporting Taormina: crea molte palle gol....ma non vengono sfruttate".

La sindrome dello Sporting Taormina: crea molte palle gol....ma non vengono sfruttate".

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

È durato poco il rammarico per la mancata vittoria sulla capolista Igea Virtus. Il gol del pareggio subito al 90’ è stato un boccone amaro ma la squadra lo ha ormai mandato giù.

Mister Marco Coppa guarda avanti: «Come ho già avuto modo di dire sono molto orgoglioso dei ragazzi. Il problema non è nel gol subito all’ultimo minuto, quanto nelle numerose occasioni da gol create e non sfruttate. Non è un rimprovero perché so che a nessuno piace fallire un gol o, peggio, vedersi pareggiare una partita che poteva essere vinta senza rimonte, ma voglio una maggiore determinazione e convinzione nelle conclusioni».

Le cifre confermano quanto detto dall’allenatore. Lo Sporting ha realizzato finora 26 gol (oltre ai due di Ancione all’andata con la Leonzio, poi persa a tavolino), che sono ben poca cosa rispetto al volume di gioco ed alle potenzialità della squadra. Quindi si dovrà lavorare anche su questo nelle prossime impegnative partite a cominciare dalla trasferta con il S. Pio X di domenica prossima.

Una squadra, quella etnea, che sta risalendo posizioni in classifica grazie anche ad un cammino che ha conseguito quattro vittorie e due pareggi nelle ultime sei partite, con un trend positivo che non sembra poter essere interrotto facilmente.

«Faremo la nostra parte, come sempre – dice Coppa- cercando di adattare il nostro schieramento all’avversario, ma anche di fare il nostro gioco ed ottenere il massimo».

Per lo Sporting arriva quindi un’altra prova difficile nel cammino che, a detta dei dirigenti, deve portare ad una salvezza tranquilla al più presto possibile, mentre per le speranze dei tifosi è un altro passo verso il sogno dei playoff.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci