Lo Sporting Taormina supera 3-2 il Catania S. Pio X: taorminesi a punteggio pieno.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jun 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2015/16 Lo Sporting Taormina supera 3-2 il Catania S. Pio X: taorminesi a punteggio pieno.

Lo Sporting Taormina supera 3-2 il Catania S. Pio X: taorminesi a punteggio pieno.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Tre gare disputate, tre vittorie che valgono nove punti, ma soprattutto il primo posto in classifica. Nella gara interna nel big-match della terza giornata del campionato di Eccellenza Girone B, lo Sporting Taormina, grazie alle reti di Emanuele, Urso e Ancione su rigore riesce a superare per 3-2 gli etnei del Catania S. Pio X, nonostante un arbitraggio non all’altezza della gara.

I-0: Ad sbloccare il risultato ci pensa al 25’ Emanuele con una grande botta impegna il portiere ospite Gaetano Romano che riesce a respingere la conclusione del giocatore in casacca biancoceleste, il pallone arriva nuovamente a Emanuele che da breve distanza con abilità mette in fondo alla rete.

1-1: Passa poco meno di un minuto arriva il pareggio del S. Pio X con Antonino Copia che penetra dalla sinistra fa partire un diagonale che non lascia scampo al portiere di casa Gulisano. La rete ospite viene contestata dai padroni di casa per un presunto fallo dello stesso attaccante ai danni di un difensore taorminese, non è dello stesso avviso il pescarese Gregoris.

2-1: Il vantaggio dello Sporting arriva al 66’, Di Mauro sbaglia un disimpegno a centrocampo che favorisce i ragazzi di mister Coppa con pallone che arriva a Urso che parte dalla trequarti, si invola verso la porta di Romano che viene battuto da un perfetto diagonale.

3-1: Il doppio vantaggio arriva su calcio di rigore al 68’: il neo entrato Davide Vadalà al posto di Di Mauro, mette giù in piena area Ancione con l’arbitro che questa volta indica il dischetto di rigore. Sulla sfera si presenta Ancione che non sbaglia.

3-2: Sembrava fatta per lo Sporting, invece, all’83’ subisce il secondo gol ospite con Platania che dal limite trafigge Gulisano, aprendo nuovamente la partita.

Arriva il triplice fischio finale che sancisce la vittoria dello Sporting che gioca più di un’ora in inferiorità numerica per l’espulsione di  Giulio Orlando per doppia ammonizione al 36’, ex di turno.

SPORTING TAORMINA-CATANIA S- PIO X 3-2 su rigore, 83’ Platania.

 

  • Marcatori: 25’ Emanuele, 26’ Copia, 66’ Urso, 68’ Ancione
  • Sporting Taormina: Gulisano, Orlando, Urso, Puglia (69’ Mannino), Trovato, Filistad, Emanuele, Munafò, Ancione, Battaglia (71’ Rapisarda), Gallo (64’ Giannaula). All. Coppa.
  • Catania S.Pio X: Romano, Doccula, Santonocito, Meli, Sapienza, Nicotra, Conte, Di Mauro (67’ Vadalà, 81’ Pistone), Copia, Signorelli, Torcivia (60’ Platania).  All. Giustolisi.
  • Arbitro: Gregoris di Pescara (assistenti: Mazzarisi e Ciappa di Caltanissetta).
  • Espulso: 36’ Orlando.

 

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci