L'Alì Terme supera (1-0) la Peloro e si qualifica per la finale.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Oct 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home STORIA CLUB L'Alì Terme supera (1-0) la Peloro e si qualifica per la finale.

L'Alì Terme supera (1-0) la Peloro e si qualifica per la finale.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Galleria Foto della gara. Villafranca Tirrena- Con una rete ad inizio della ripresa di Nicolò Randisi, l’Alì Terme supera la Peloro Annunziata (1-0) è si qualifica per la finalissima dei play-off contro l’Atl. Roccalumera.La gara disputata sul neutro di Villafranca Tirrena, davanti a un discreto numero di spettatori , è stata combattuta, giocata rilevantemente a centrocampo, poche le emozioni ma agonisticamente valida. Due episodi hanno condizionato il risultato finale in favore della squadra aliese, quando al rientro in campo dopo due minuti di gioco, la Peloro Annunziata andava vicinissima alla marcatura con lo sgusciante Sgroi, ricevuta palla dal vertice destro dell’area controllava bene il suggerimento si destreggiava tra gli avversari dal limite faceva partire un bolide non forte ma preciso indirizzando la conclusione all’angolino basso del palo sinistro della porta difesa da Emilio Di Bella che con una prodezza riusciva a intercettare la conclusione dell’attaccante biancorosso mandando la sfera in angolo.

Dopo il nulla di fatto dagli sviluppi del calcio d’angolo, arrivava il vantaggio dell’Alì Terme. Impostava l’azione l’ottimo Smiroldo che serviva sulla fascia destra Enrico Casablanca che bruciava il diretto avversario metteva al centro per Randisi da pochi passi di destro metteva alle spalle del portiere messinese Sottile. Due scintille di un’intera gara giocata a centrocampo, con le rispettive retroguardie a bloccare sul nascere ogni velleità d’attacco. Il primo tentativo di rete arrivava al 22’ con Marino dal vertice dell’area destra tentava una semirovesciata che non impensieriva il portiere Sottile. Al 40’ rispondeva la formazione allenata da mister Russo con Sgroi con un tiro da fuori area, conclusione debole e centrale facile preda del portiere aliese Di Bella.

Sul punteggio di parità si concludeva la prima frazione di gara. Nella ripresa con il vantaggio dell’Alì Terme, la gara diventava più vibrante, con la Peloro che cercava di proiettarsi in avanti nel tentativo di ristabilire la parità. I ragazzi di mister Russo erano contratti, una formazione diversa da quella ammirata nell’arco del campionato, non riuscivano a giocare in scioltezza, l’emozione a forse giocato un brutto scherzo alla giovane compagine messinese. Al 70’ ci provava Giuseppe Garzo con una punizione dal limite che superava la barriera, il tiro centrale veniva parato da Di Bella. Mister Russo inseriva forze fresche, Bosio e Bombaci al posto di Tomasello e Calarco. La gara diventava dura, a farne le spese C. Caminiti e Postorino, costretti a lasciare anzitempo il rettangolo di gioco. Nella parte finale di gara, la Peloro tentava il tutto per tutto, proiettandosi in avanti, lasciando agli avversari la possibilità di colpire in contropiede. Al 83’ micidiale ripartenza di Enrico Casablanca, entra in area supera in uscita il portiere Sottile, si allargava troppo sulla destra, non riuscendo più a centrare lo specchio della porta, fallendo la possibilità del doppio vantaggio. Al 86’ Marino concludeva centralmente. Al 91’ il terzino Maccarrone , non sfruttava al meglio un’errata applicazione del fuorigioco della Peloro per mettere al sicuro il risultato. Nel capovolgimento di fronte, Bosio serviva Claudio Garzo per l’ultima opportunità di pervenire al pareggio che avrebbe qualificato la formazione del Presidente Tomasello, in virtù del terzo posto conquistato in campionato. Gioia per i giocatori aliesi per la vittoria , delusione peri giovani della Peloro applauditi dai  tifosi all'uscita degli spogliatoi.

TABELLINO

PELORO 0 ALI’ TERME 1

MARCATORE: 50’ Randisi.

PELORO: Sottile, Santapaola, Bucalo, Postorino, Platania, Calarco (65’ Bosio), Tomasello (80’Bombaci), G. Garzo, F. Faranda, C. Garzo, Sgroi. All. Russo.

ALI’ TERME: Di Bella, Interdonato, Maccarrone, G. Roma, Ciulla, Smiroldo, M. Caminiti, Randisi, Marino, C. Caminiti, E. Casablanca. All. Giunta.

AMMONITI: 8’ Randisi, 11’ Casablanca, 16’ Caminiti C., 44’ Bucalo.

ESPULSI: 79’ C Caminiti, 81’ Postorino.

Note: Spettatori circa 200.

ARBITRO: Stefano Alecci di Messina. ASSISTENTI: Giuseppe Pizzino e Calogero Bottaro.

L'utilizzo delle foto per altre finalità giornalistiche citare la fonte di provenienza.

 

 

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci