Sporting Taormina mette a segno i primi colpi di mercato: Filistad e Mancuso dai cugini del Taormina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Oct 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2015/16 Sporting Taormina mette a segno i primi colpi di mercato: Filistad e Mancuso dai cugini del Taormina.

Sporting Taormina mette a segno i primi colpi di mercato: Filistad e Mancuso dai cugini del Taormina.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

L’arrivo dell’estate non distoglie i dirigenti dello Sporting Taormina  dall’attività in vista della prossima stagione. Dopo la conferma di Marco Coppa come allenatore e di Aldo Aiello, suo vice, si stanno delineando le modifiche alla rosa dei giocatori.

La dirigenza si è riunita nei giorni scorsi, sia pure in modo informale, per discutere dei rinforzi che sono necessari dopo il passaggio in Eccellenza. Allo stesso tempo sono state discusse le posizioni dei giocatori che hanno vinto lo scorso campionato, alcuni dei quali potrebbero lasciare Taormina.

«Tra quelli che sicuramente sono da considerare confermati – ci dice il dg Nicola Sciglio –, ci sono Mannino, Emanuele, Urso, Trovato, Puglia, Stracuzzi ed il portiere Gulisano. Con gli altri dobbiamo ancora discutere, tenendo conto – dice ancora – che, non avendo ancora concluso accordi con gli sponsor con cui siamo in trattativa, staremo molto attenti a rientrare nei limiti delle risorse disponibili».

Quindi, come già anticipato dal presidente Castorina nelle scorse settimane, saranno preferiti giocatori del comprensorio per evitare onerosi rimborsi spese, e naturalmente si guarderà anche ai dati anagrafici per mantenere un cospicuo numero di juniores a disposizione di Coppa. Nei prossimi giorni Sciglio incontrerà alcuni dei giocatori che hanno vestito la maglia biancoazzurra nella scorsa stagione per verificare le opportunità di riconferma. Sul versante nuovi tesseramenti intanto arrivano due piacevoli novità.

Dal Taormina, retrocesso dall’Eccellenza e del quale non si sa più niente, arrivano Filistad e Mancuso. Il primo, storico capitano del Taormina, ha aderito con entusiasmo al progetto della squadra degli ormai ex cugini: la sua esperienza nel campionato di Eccellenza offre ampie garanzie ad una difesa che comunque si è rivelata ermetica. Mancuso, tra i migliori del Taormina fino ad un serio infortunio che lo ha costretto per diversi mesi lontano dai campi di gioco, sta recuperando e nei prossimi mesi dovrebbe tornare pienamente disponibile.

Altre trattative per nuovi inserimenti sono in corso, come ci conferma Sciglio, ed alcune di queste sono praticamente concluse con accordi verbali. «Ma fino a quando non avremo le firme sui documenti preferiamo non fare i nomi dei giocatori con cui siamo in contatto. Si tratta comunque – conclude Sciglio –, di elementi adeguati ai tornei (campionato e Coppa Italia) che affronteremo: stiamo lavorando per dare ai nostri tifosi e a tutta la città ancora soddisfazioni.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci