Amarezza tra gli sportivi per il flop del Taormina Calcio

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Feb 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione Amarezza tra gli sportivi per il flop del Taormina Calcio

Amarezza tra gli sportivi per il flop del Taormina Calcio

E-mail Stampa PDF

TAORMINA - Grande amarezza, tra gli sportivi della «Perla dello Jonio», per la mancata qualificazione del Taormina calcio ai play off di Promozione. I biancazzurri, infatti, hanno chiuso il campionato soltanto all'ottavo posto, in una posizione anonima di metà classifica. La gestione di Giovanni Zuccalà e Stefano Sciacca, in questi ultimi anni, non ha portato a risultati brillanti e tra gli «addetti ai lavori» e i tifosi locali c'è chi chiede le dimissioni dei massimi esponenti della società.
«Per l'ennesimo anno - spiega Sebastiano Siligato, ex trainer del Real Taormina - la prima squadra cittadina ha fallito gli obiettivi prefissati. In città la delusione è tanta, anche per come si è concluso il torneo di Promozione 2008/2009. Negli ultimi quattro turni è stato conquistato solo un punto e questo ha fatto seriamente riflettere tutti. Inoltre, nel match interno con il Torregrotta, alla terz'ultima giornata di campionato, per tutti i 90' ho notato un atteggiamento particolare di alcuni giocatori taorminesi che poi, a fine partita, si sono abbracciati sorridenti con diversi avversari. A questo punto, spero che gli attuali vertici del Taormina, per il bene del calcio locale, lascino spazio ad altri dirigenti con maggiore esperienza nel settore. Complimenti, invece, al Trappitello di Ferrara e Munafò, che sta procedendo a gonfie vele in Prima categoria e che nel giro di due o tre anni spero di vedere in Eccellenza».

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci