Il portiere del Taormina Peppe Barbera: Una eliminazione dai play-off persa a Gravina e Torregrotta in casa.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Feb 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione Il portiere del Taormina Peppe Barbera: Una eliminazione dai play-off persa a Gravina e Torregrotta in casa.

Il portiere del Taormina Peppe Barbera: Una eliminazione dai play-off persa a Gravina e Torregrotta in casa.

E-mail Stampa PDF

TAORMINA - «Per la mancata qualificazione del Taormina calcio ai play off di Promozione, sono stati determinanti i punti persi a Gravina e in casa con il Torregrotta, ma bisognerebbe andare ad analizzare particolari tecnici che io non mi sento di giudicare»: sono le dichiarazioni al «peperoncino» del giovane e valido portiere Peppe Barbera. La formazione della «Perla dello Jonio», come si ricorderà, a Gravina ha pareggiato 1-1, mentre alla terz'ultima giornata del torneo, tra le mura amiche, contro il Torregrotta, ha clamorosamente perso 2-1, alla fine di un incontro molto «chiacchierato», per diverso tempo, in tutti gli ambienti sportivi dell'hinterland.
«Gli spareggi per il salto di serie - continua Barbera - ci sono sfuggiti solo nelle ultime giornate e non sono ancora riuscito a capire il motivo. Mi dispiace per i tifosi, la società e i compagni, che avrebbero meritato di raggiungere questo obiettivo. Per quanto riguarda la mia stagione, c'è da dire che ho avuto un inizio da protagonista, ma nell'ultimo match del girone d'andata ho rimediato un infortunio contro l'Agira e non sono riuscito a trovare più spazio in squadra. Probabilmente il mister non ha voluto spostare equilibri ormai consolidati. In conclusione, sono deluso dal fatto di non aver potuto dare il mio contributo, specialmente in questa ultima parte del campionato, durante la quale i miei compagni mi hanno fatto capire che ci sarebbe stato bisogno di me».

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci