Saro De Cento lascia la panchina del Taormina: " ...non torno più sui miei passi.."

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Aug 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2014-15 Saro De Cento lascia la panchina del Taormina: " ...non torno più sui miei passi.."

Saro De Cento lascia la panchina del Taormina: " ...non torno più sui miei passi.."

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Dopo 13 giornate di campionato il Taormina Calcio ha collezionato solamente 7 punti:  due vittorie e due pareggi e nove sconfitte, oltre ad un punto di penalizzazione. Gol  subiti 25 (la peggior difesa) e 7 gol segnati (peggiore attacco),  quattro sconfitte casalinghe (Milazzo, Sporting Viagrande, Castelbuonese e Paternò),  una vittoria ( 2-1 con l’Igea Virtus),un pareggio (1-1) S. Pio X.  Lontano dal Valerio Bacigalupo 5 sconfitte, una vittoria (2-0) sul campo del Città di Rosolini, un pari a Giarre (1-1). Risultato ultimo posto in classifica nel Girone B di Eccellenza.

Numeri che hanno indotto il riflessivo trainer Saro De Cento a presentare le dimissioni. Era nell’aria, nella giornata di ieri il tecnico catanese ha  comunicato la propria decisione ai dirigenti taorminesi  ““Ho deciso di farmi da parte per il bene della società biancazzurra – ha dichiarato il dimissionario De Cento – la squadra è allo sbando, siamo all’ultimo posto in classifica e la retrocessione è dietro l’angolo. Ho preso questa decisione e non tornerò più sui miei passi”.

La decisione non è arrivata all’improvviso, già da tempo Saro De Cento aveva manifestato il proprio pensiero alla Società, subito dopo la gara persa 5-0 a Modica, aveva dichiarato “. È da quasi due mesi che faccio presente l'inadeguatezza dell'organico e se nel corso della settimana non arriveranno i calciatori di cui la squadra ha assoluto bisogno da domenica non seguirò più la squadra. Sono amareggiato  ma non posso rimproverare nulla ai ragazzi che hanno dato tutto quello che era nelle loro possibilità e capacità”.

Il tecnico sperava nell’arrivo di rinforzi nel mercato di Dicembre,  nulla di fatto pura illusione per poter risollevare le sorti del Taormina che la scorsa stagione aveva conquistato i play-off. “ In questo calciomercato di dicembre avevamo bisogno di rinforzare parecchio la rosa, ma nulla si è mosso e nessun giocatore è arrivato – ha dichiarato Saro De Cento al sito “Vai Taormina” - la società è in difficoltà economica e io non me la sentivo di andare avanti. Spero che le mie dimissioni possano dare una svolta al campionato del Taormina e spero anche che il tecnico che mi sostituirà saprà risollevare le sorti della squadra. La città di Taormina non merita la retrocessione. Servono giocatori nuovi e di categoria per risalire la china. In caso contrario, mi dispiace dirlo, il club biancazzurro è destinato al declassamento”.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci