Il Taormina pareggia (3-3) a Zafferana e si allontana dai play-off.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Nov 15th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione Il Taormina pareggia (3-3) a Zafferana e si allontana dai play-off.

Il Taormina pareggia (3-3) a Zafferana e si allontana dai play-off.

E-mail Stampa PDF

ZAFFERANA- Festival di gol tra Zafferana e Taormina, protagonisti di una gara equilibrata che ha fatto registrare tre marcature per tempo. Gli etnei sbloccano subito il punteggio, riuscendo a passare in vantaggio dopo appena un minuto, quando Cassone riceve un cross da Toscano, proveniente dalla destra, e trafigge Valeriano in uscita. Immediata la replica del Taormina che, un paio di minuti più avanti, ristabilisce la situazione di parità con una punizione di Mondello dal limite che coglie di sorpresa Inguì. A metà circa del tempo i padroni di casa colpiscono una traversa con Sava che, di testa, corregge la traiettoria della punizione calciata dallo specialista Chillemi. E nel finale del primo tempo lo Zafferana torna in vantaggio con un'azione quasi in fotocopia. Cross di Sessa dalla destra ed inzuccata di Sava che scavalca il portiere ospite.

Nella ripresa il Taormina, ben disposto in campo dal tecnico Ferrante, si catapulta in avanti alla ricerca del pareggio che potrebbe arrivare già al quarto d'ora, quando Susino commette fallo in area ai danni di Totaro. Per l'arbitro è rigore; dal dischetto tira lo stesso attaccante ospite e Inguì neutralizza. L'offensiva del Taormina non si placa e si traduce in gol alla mezz'ora, quando Briguglio fa centro con un tiro al volo che coglie di sorpresa l'estremo difensore etneo. Un paio di minuti più avanti Fazio devia la traiettoria del traversone di Foresta che arriva dalla destra e disorienta Inguì; la palla si insacca in rete per il provvisorio vantaggio del Taormina. A un paio di minuti dalla fine ci pensa Cassone a rimediare, firmando il gol del definitivo pareggio al culmine di un'azione corale che nasce dal cross di Grasso, spizzicato di testa da Zuccaro; la palla arriva tra i piedi dell'attaccante locale che, da pochi passi, beffa l'incolpevole Valeriano. La partita si conclude in assoluta parità, un risultato che nel complesso rispecchia l'andamento dei 90', contraddistinti da un sostanziale equilibrio.

«Un risultato equo – ha osservato il tecnico ospite, Pietro Ferrante – anche sei noi, di certo, potevamo fare meglio».

TABELLINO

Zafferana 3 Taormina 3

Marcatori: 1' pt Cassone; 3' pt Mondello; 40' pt Sava; 30' st Briguglio; 32' st autorete Fazio; 43' st Cassone.

Carbolio Zafferana: Inguì 5,5, Susino 5,5 (30' st Zuccaro 6), Garozzo 5,5, Grasso 5,5, Continella 6, Fazio 5,5, Toscano 6 (20' st Vadalà 6), Di Paola 6, Cassone 7, Sessa 6, Sava 6,5. All.: Zuccaro.

Taormina: Valeriano 5,5, Foresta 6, D'Angelo 6 (3' st Impoco 6), Mannino 6, Stracuzzi 6,5, Meo 6, Briguglio 6, Mondello 6, Totaro 6,5, Paladino 6 (31' st Cariola sv), Caminiti 6 (35' st Vella sv). All.: Ferrante.

Arbitro: Cascone di Ragusa.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci