Sportjonico Joomla! - il sistema di gestione di contenuti e portali dinamici http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=category&id=92&layout=blog&Itemid=382 Wed, 26 Jun 2019 02:57:59 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management it-it B1 - Alessandra Marino: Un'altra protagonista della "promozione" vestirà anche per la prossima stagione la maglia dell'Amando Volley. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=18018:2019-06-22-18-31-52&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=18018:2019-06-22-18-31-52&catid=92:pallavolo&Itemid=382 Sono molto contenta di essere rimasta qui. Santa Teresa è ormai nel mio cuore. Contenta di ritrovare compagne con cui ho condiviso la splendida promozione dell’anno scorso. Ringrazio la società ed il mister per la tanta fiducia riposta dopo l’infortunio di marzo, e sto lavorando ogni giorno in palestra ed in piscina, per recuperare al più presto. Ho già ripreso lentamente a correre e a fare tutto quello che facevo prima di Pedara (palestra dove si è infortunata ndr). Sono molto entusiasta- conclude- di affrontare questo campionato che per me rappresenta una novità. Non vedo l’ora di riprendere, di giocare e di gioire con i nostri fantastici Eagles”.

Queste le prime dichiarazioni della catanese schiacciatrice Alessandra Marino alla sua seconda stagione con i colori biancocelesti dell'Amando Volley S. Teresa di Riva.

La carriera: Inizia la sua vita da pallavolista nelle file del team volley Ct dove resta fino al 2013 dopo aver giocato in tutte le serie giovanili, Nel 2015/16 affronta il primo campionato di serie B2 nella pallavolo Sicilia, per poi passare l'anno successivo nelle fila del Planet Pedara. Campionato da protagonista e promozione in serie B1.  Nel 2017-18 alla Kondor Catania in serie B2 ed infine l’anno scorso all’Amando.

La grinta e le capacità tecniche messe in mostra nel campionato di serie B2, non sono passate inosservate all’occhio attento e competente di Antonio Jimenez. Alessandra come si ricorderà, ha avuto un brutto infortunio al ginocchio a marzo dell’anno scorso, che l’ha costretta a sottoporsi ad  un intervento chirurgico. La dirigenza e lo staff medico della società hanno seguito sempre la giocatrice, nel pre e nel post intervento che è perfettamente riuscito.

Scheda Tecnica di Alessandra Marino.

Data di Nascita: 11 Febbraio 1996

Città: Catania

Ruolo: Schiacciatrice

Altezza: 178

N. Maglia: 17

Palmares:

1 Campionato di Serie B/2 (2018-19) Amando Volley.

1 Campionato di Serie B/2 (2016-17) Planet Pedara.

Carriera

2019-20    Amando Volley S. Teresa           Serie B/1

2018-19   Amando Volley S. Teresa        Serie B/2

2017-18   Sifi Kondor Catania                 Serie B/2

2016-17  Planet Pedara                          Serie B/2

2015-16  Pallavolo Sicilia                        Serie B/2

Settore Giovanile Volley Catania

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") VOLLEY FEMMINILE Sat, 22 Jun 2019 18:24:28 +0000
B/2 - La Planet Pedara di coach Andaloro si rafforza con la banda Graziella Lo Re e la centrale Daria Guardo. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=18007:b2-la-planet-pedara-di-coach-andaloro-si-rafforza-con-la-banda-graziella-lo-re-e-la-centrale-daria-guardo&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=18007:b2-la-planet-pedara-di-coach-andaloro-si-rafforza-con-la-banda-graziella-lo-re-e-la-centrale-daria-guardo&catid=92:pallavolo&Itemid=382 Muove i primi passi la Planet Strano Light in vista dell’annata 2019-2020 e del prossimo campionato di Serie B2 femminile.

Lo Re e Guardo primi due movimenti in entrata. La squadra, affidata anche per quest’anno alla direzione tecnica Francesco Andaloro (si occuperà solo della maggiore formazione di B2), può contare sul ritorno di Graziella Lo Re: per l’esperta banda sarà la quarta avventura con la maglia della Planet, una delle quali è legata al ricordo della promozione in B1 nella stagione 2016-2017, da capitana.

Nell’ultima stagione ha militato nella Kondor Catania. Società da cui proviene un’altra atleta, la centrale classe 2001 Daria Guardo: voluta fortemente da Coach Andaloro, la Planet ripone molte speranze dell’immediato futuro su una giocatrice di talento, ora nel pieno della maturità, che vanta importanti esperienze con la Pallavolo Sicilia, culminate con la conquista di due titoli Under 18 ed uno Under 16, tutti regionali.

Fiducia per il progetto della Planet, con questo presupposto ho accettato con entusiasmo di giocare in una realtà sportiva molto stimata – queste le prime parole di Daria Guardo -. Sono certa di aver fatto la scelta giusta nell’ottica di un’annata importante sotto il profilo della crescita, della maturità e delle emozioni”.

Conferme. Saranno ancora biancorossonere la opposto Fiamma Giuffrida e la centrale Nicoletta De Luca. Così come due classe 2003, Alice Foti e Virginia Pennisi, rispettivamente nei ruoli di banda e regista. Entrambe sono state spesso impiegate nella passata stagione con risultati positivi, a testimonianza dell’intenzione societaria di affidarsi a “Under” del proprio settore giovanile (è stato il caso di Giuffrida qualche anno fa) ed in generale (è il caso di Daria Guardo) alla “linea verde”, le cui operazioni in entrata proseguiranno nelle prossime settimane.

Sul fronte societario, in attesa di ufficializzare le cariche dirigenziali la Planet comunica di aver affidato a Gaetano Caserta l’incarico di Club manager, figura che si occuperà di gestire i rapporti della società con Federazione e squadra.

]]>
info@sportjonico.it (di "Giuseppe Signorino") VOLLEY FEMMINILE Thu, 20 Jun 2019 18:36:52 +0000
Serie C - L'opposto Francesca Cannizzaro vestirà ancora i colori giallo-blù del Messina Volley. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17995:2019-06-19-21-52-53&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17995:2019-06-19-21-52-53&catid=92:pallavolo&Itemid=382 Il Messina Volley continua a consolidare l’organigramma in vista della prossima stagione. Dopo la conferma di capitan Gloria Scimone ed il rientro di Stefania Criscuolo, il sodalizio peloritano ufficializza Francesca Cannizzaro. Il giovane opposto (classe 1997) rappresenta uno dei cardini della compagine di mister Danilo Cacopardo grazie alle sue qualità ed alla sua concretezza.

La carriera: Ha vestito tutte le maglie del settore giovanile fino alla prima squadra, particolare importante per una società orientata alla valorizzazione dei giovani. Con la casacca giallo-blu ha infatti disputato tutti i campionati giovanili (conquistando il titolo di Campione Provinciale Under 13 nel 2009-10) ed in prima squadra ha preso parte ad un campionato di seconda divisione, uno di prima divisione, tre di serie C e tre di Serie B2.

Circa la sua conferma al Messina Volley, Cannizzaro ha dichiarato: “Sono contenta di poter continuare il lavoro svolto con perseveranza nella scorsa stagione, insieme alle mie compagne e sotto la guida di Danilo e Donatella. Il campionato appena concluso, infatti, ci ha permesso di maturare molto sotto diversi aspetti, ma siamo consapevoli del fatto che alcuni di questi sono ancora da consolidare. Questo sarà il motivo che ci incentiverà a fare sempre meglio e soprattutto a lavorare tutte insieme per un unico obiettivo”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Pietro Fazio") VOLLEY FEMMINILE Wed, 19 Jun 2019 21:48:07 +0000
B/1 - Primo colpo in casa Amando Volley arriva la centrale napoletana Doroty Rinaldi. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17990:b71-primo-colpo-in-casa-amando-volley-arriva-la-centrale-napoletana-doroty-rinaldi&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17990:b71-primo-colpo-in-casa-amando-volley-arriva-la-centrale-napoletana-doroty-rinaldi&catid=92:pallavolo&Itemid=382 Sono felicissima della mia scelta. Amando Volley è un’ottima società, ben organizzata e ambiziosa. Ho ricevuto ottime impressioni fin dai primi contatti. Ringrazio il presidente Lama, per avermi contattata per darmi il suo personale benvenuto e di avermi fatto presente che sto entrando a far parte di una vera e propria famiglia. Ho visto in streaming tante vostre partite, ed ho notato che il palazzetto è sempre pieno. Mi auguro che il pubblico sia sempre così caloroso e che spinga insieme a noi. Ho tanta voglia di conoscere i fantastici Eagles e di cantare saltare e ballare con loro. Sono molto entusiasta e non vedo l’ora di arrivare in Sicilia per iniziare questa nuova stagione, che spero sia ricca di soddisfazioni ed emozioni”. Queste le prime parole del neo acquisto il libero Amando Doroty Rinaldi l’anno scorso ha giocato in serie B1 a Palau in Sardegna.

La carriera: La 26enne napoletana Doroty di Arzano si definisce grintosa e combattiva,  esordisce ad appena 14 anni in serie C ad Arzano con esperienze successive a Nola e Gricignano  (con promozione in B2) ed ancora Nola,  fino a quando nel 2012 riceve una proposta  di andare a giocare in B1 a Gricignano, ma come Libero con promozione in A2 e finali di coppa Italia.

L’anno successivo torna ad Arzano in serie B1 dove resta fino al 2016, anno in cui gioca i play off promozione  per la A2. L’anno successivo prima esperienza fuori dalla Campania a Bari e quindi a Cerignola, prima di far ritorno a Napoli, questa volta in serie B2 con  vittoria del campionato e finali di coppa Italia. Nell’ultimo anno,  in Sardegna per un altro campionato di serie B1.

Scheda Atleta: Doroty Rinaldi.

Nata il 8 Dicembre 1992

Città: Arzano (Napoli).

Ruolo: Libero.

Altezza: 173

Palmares:

2 Finale Coppa Italia (2012-13) Gricignano, (2016-17) Napoli.

1 Finale Play-Off Promozione in A2 vinta con l’Arzano).

1 Campionato di Serie B2 (2017-18) Napoli

1 Campionato di Serie B1 (2012-13) Gricignano.

1 Campionato di Serie C () Gricignano

1 Campionato Regionale Under 16 (2008) Nola

1 Campionato Regionale Under 14 (2008) Nola

Carriera

2019-20             Amando Volley                Serie   B1

2018-19             Capo d'Orso Palau          Serie  B1

2017-18             Real Volley Napoli           Serie B2

2016-17             Pharma Giuliani Bari       Serie B2

2015-16             Arzano Volley                  Serie B1

2014-15              Arzano Volley                 Serie B1

Gen. 2014          Arzano Volley                  Serie B1

2013-14             Pallavolo Nola                  Serie  B2

2012-13             New Volley Gricignano     Serie B1

Gen. 2012          Pallavolo Nola                  Serie   C

2011-12             Dannunziana Pesaro         Serie  B2

2010-11             Pallavolo Nola                    Serie  C

2009-10             New Volley Gricignano      Serie    C

2008-09             Pallavolo Nola                   Serie   C

2007-08             Arzano                               Serie  C

Settore Giovanile Arzano Volley.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") VOLLEY FEMMINILE Mon, 17 Jun 2019 21:35:27 +0000
La schiacciatrice Stefania Criscuolo ritorna a vestire la casacca del Messina Volley. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17994:la-schiacciatrice-stefania-criscuolo-ritorna-a-vestire-la-casacca-del-messina-volley&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17994:la-schiacciatrice-stefania-criscuolo-ritorna-a-vestire-la-casacca-del-messina-volley&catid=92:pallavolo&Itemid=382 Dopo il capitano Gloria Scimone, il Messina Volley ufficializza la conferma di un altro tassello dello scacchiere di mister Danilo Cacopardo: la schiacciatrice Stefania Criscuolo.

La carriera: La banda (classe 1994), rientra dal prestito della passata stagione al Teams Volley Catania, compagine con cui ha conquistato il campionato di Serie C. Il forte martello è approdato al Messina Volley nel 2012, dopo aver militato nel Libertas Volley in Serie D (2010-12), ed in maglia giallo-blu ha disputato tre stagioni in Serie B2 e altrettante in Serie C.

Circa la sua riconferma la giocatrice di origini salernitane ha dichiarato: “Sono contenta di tornare al Messina Volley dopo l’esperienza della scorsa stagione con il Teams Volley Catania. Qui ritroverò l’ambiente dove, pallavolisticamente parlando, sono cresciuta. Sono pronta a fare bene in questo campionato insieme alle mie compagne e sotto la guida tecnica di Danilo e Donatella”.

Scheda Atleta: Stefania Criscuolo

Nata il: 06 Ottobre 1994

Città: Messina

Ruolo: Schiacciatrice.

N. Maglia: 6

Altezza: 176

Palmares

  • 1 Campionato di Serie C 2018-19 (Teams Volley Catania)
  • 1 Finale Play-Off Promozione Serie C  2013-14 (Messina Volley)
  • Vicecampione Provinciale Under 18 (Domenico Savio) 2011-12 (in prestito)

Carriera

2019-20    Messina Volley                    Serie C

2018-19    Teams Volley Catania         Serie C

2017-18     Messina Volley                   Serie B2

2016-17     Messina Volley

2015-16    Messina Volley                    Serie B2

2014-15    Messina Volley                    Serie B2

2013-14    Messina Volley                    Serie C

2012-13     Messina Volley                   Serie C

2011-12   Libertas Volley Messina      Serie D

2010-11   Libertas Volley Messina      Serie D

]]>
info@sportjonico.it (di "Pietro Fazio") VOLLEY FEMMINILE Mon, 17 Jun 2019 21:14:11 +0000
Messina Volley e il suo capitano Gloria Scimone: ancora insieme anche per la stagione 2019-20. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17988:messina-volley-e-il-suo-capitano-gloria-scimone-ancora-insieme-anche-per-la-stagione-2019-20&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17988:messina-volley-e-il-suo-capitano-gloria-scimone-ancora-insieme-anche-per-la-stagione-2019-20&catid=92:pallavolo&Itemid=382 Il Messina Volley ufficializza la conferma del capitano Gloria Scimone. Per il forte centrale questa rappresenta la sua sesta stagione in giallo-blu. Carisma e grinta sono le caratteristiche che esaltano il talento della Scimone (classe 1997), atleta fra le veterane dello scacchiere di mister Danilo Cacopardo e che proviene da un anno disputato ad altissimo livello (come del resto i precedenti in maglia giallo-blu), in cui ha ottenuto anche i gradi di capitano.

La carriera: Scimone ha cominciato la sua carriera nel PGS Savio in Serie D nella stagione 2012-13, conquistando subito la categoria superiore che ha disputato la stagione successiva. Nel 2014-15 è approdata proprio al Messina Volley in Serie B2 a soli 17 anni.

In maglia giallo-blu ha disputato tre campionati di B2 e due di C. Circa la sua riconferma la centrale ha dichiarato: “La stagione appena passata è stata ricca di emozioni, il percorso di tredici ragazze che piano piano sono diventate un vero gruppo. A settembre torneremo in palestra per continuare quello che abbiamo cominciato, consapevoli della maggiore esperienza e sicurezza acquisite nell’ultimo campionato e, di conseguenza, l’obiettivo sarà quello di superarci. Ci sono tutte le buone premesse per fare bene divertendoci, trovando nuovi stimoli e ponendoci nuovi obiettivi. Con Danilo e Donatella riprenderemo il nostro lavoro da dove lo abbiamo lasciato, sapendo di avere la loro totale fiducia, come loro sono consapevoli della nostra”.

Scheda Atleta: Gloria Scimone.

Nata il 14 Giugno 1997

Città: Messina

Ruolo: Centrale

Maglia N.: 18

Palmares: 1 Campionato di Serie D (2012-13) PGS Savio.

Carriera

2019-20           Messina Volley     Serie C

2018-19           Messina Volley     Serie C

2017-18           Messina Volley     Serie B2

2016-17           Messina Volley     Serie B2

2015-16           Messina Volley     Serie B2

2014-15           Messina Volley     Serie B2

2013-14           PGS Savio              Serie C

2012-13           PGS Savio              Serie D

]]>
info@sportjonico.it (di "Pietro Fazio") VOLLEY FEMMINILE Mon, 17 Jun 2019 20:33:47 +0000
Fipav Me: Grande successo per la "Tappa Finale" del circuito di Volley S3. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17972:fipav-me-grande-successo-per-la-qtappa-finaleq-del-circuito-di-volley-s3&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17972:fipav-me-grande-successo-per-la-qtappa-finaleq-del-circuito-di-volley-s3&catid=92:pallavolo&Itemid=382 La gioia ed il sorriso di oltre 350 bambini provenienti dalle tante società di Messina e provincia, è la risposta migliore che il Comitato Territoriale Fipav Messina potesse riceve. La felicità, l’entusiasmo ed il divertimento hanno “invaso” il Parco Corolla di Milazzo, nella giornata conclusiva del circuito “Volley S3” promosso dal comitato messinese.

Bilancio più che positivo quello tracciato dal presidente della federazione territoriale, Alessandro Zurro: “Sin dal mio insediamento abbiamo cominciato a lavorare pensando in primis ai giovani; è così che abbiamo messo in piedi un progetto ambizioso portando il nostro bellissimo sport in tantissimi comuni della provincia. Il binomio sport-turismo di cui tanto parliamo lo abbiamo realizzato anche in questa occasione, aggiungendo un altro aspetto fondamentale, quello sociale. E’ stato bellissimo vedere i piccoli atleti, insieme alle loro famiglie, condividere questi momenti di festa. Ancora una volta è risultata proficua la collaborazione col Parco Corolla.

Per questo mi sento di ringraziare tantissimo il direttore, Santi Grillo e tutto il suo staff. Assieme a lui ringrazio anche Decathlon, new entry che ha aderito a questa bellissima giornata di sport ed il mio formidabile staff, senza il quale tutto ciò non sarebbe possibile. Il comitato ha, in quest’occasione, voluto premiare quelle società che hanno vinto titoli Territoriali o sono state promosse, senza giocare finali in campo. Abbiamo ricordato due grandi della pallavolo messinese, Mimmo Renzo e Giovanni Rizzo. Per questo ringrazio la famiglia Rizzo che ha presenziato nel ricordo del nostro caro Giovanni”.

Dello stesso parere anche il vicepresidente Roberto Bombara, nonché responsabile del settore: “I bambini sono il nostro fiore all’occhiello. E’ stata una giornata entusiasmante con una grandissima partecipazione. La cosa più bella è vedere tanta gente avvicinarsi perché incuriositi dalla nostra attività. Ringraziamo il direttore Santi Grillo sempre affettuoso e pronto a progetti di questo genere. Adesso lavoriamo per la stagione beach, ci sono già in programma varie tappe regionali e nazionali, ma prima esordiremo col campionato italiano dei vigili del fuoco, di scena a Vulcano dal 13 al 16 giugno”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") VOLLEY FEMMINILE Tue, 11 Jun 2019 17:41:18 +0000
Coach Danilo Cacopardo per il 14^ anno consecutivo guiderà il Messina Volley. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17968:2019-06-10-11-15-24&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17968:2019-06-10-11-15-24&catid=92:pallavolo&Itemid=382 Il Campionato di Serie C 2019/2020 del Messina Volley riparte dalla riconferma della guida tecnica. Infatti per il 14° anno consecutivo a guidare le giovani leonesse giallo-blu sarà Danilo Cacopardo.

La conferma del tecnico di Letojanni è fondamentale per un club il cui progetto si basa sulla crescita e valorizzazione di un gruppo giovane. La scorsa stagione le giallo-blu si sono classificate al settimo posto, sviluppando un campionato in forte crescita sia dal punto di vista tecnico che tattico. Ad affiancarlo come allenatore in seconda è stata riconfermata Donatella Donato, componente essenziale in casa Messina Volley anche per il suo impegno e dedizione nel settore giovanile.

Coach Cacopardo ha così commentato la sua 14ª riconferma: “Siamo contenti di continuare il lavoro cominciato nella stagione appena conclusa. D’altra parte è chiaro che la scelta, fatta ad inizio campionato scorso, di puntare sulle ragazze più giovani, per portare dei frutti, necessita di una continuità. Mi fa piacere che anche quest’anno lavoreremo in questo senso, mantenendo lo stesso target dell’anno scorso. D’altronde il lavoro non è completo e bisogna migliorare rispetto a dove si è arrivato e se possibile inserire anche altri elementi che vengono dal settore giovanile. Dal punto di vista tecnico proveremo a ripartire dal livello raggiunto alla fine di questo campionato. In termini di classifica l’obiettivo stagionale dipende sia da noi, ma anche dal livello del campionato. Ovviamente se il livello del campionato è simile a quello della stagione appena conclusa, l’obiettivo è migliorare la posizione raggiunta”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Pietro Fazio") VOLLEY FEMMINILE Mon, 10 Jun 2019 11:13:08 +0000
B/1 - La veneta palleggiatrice Giulia Agostinetto ancora con la casacca dell'Amando Volley S. Teresa di Riva. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17956:b1-la-veneta-palleggiatrice-giulia-agostinetto-ancora-con-la-casacca-dellamando-volley-s-teresa-di-riva&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17956:b1-la-veneta-palleggiatrice-giulia-agostinetto-ancora-con-la-casacca-dellamando-volley-s-teresa-di-riva&catid=92:pallavolo&Itemid=382 Dopo aver annunciato l’arrivo del nuovo tecnico lo spagnolo Antonio Jimenez la neopromossa Amando Volley S. Teresa di Riva del Presidente Andrea Lama ai nastri di partenza del campionato di Serie B/2 di pallavolo femminile, arriva la terza conferma di una delle protagonisti della promozione in Serie B1, ovvero  Mano de Dios (come viene ormai soprannominata dai tifosi ndr) la palleggiatrice Giulia Agostinetto che si aggiunge alle riconfermate l’opposto Benny Bertiglia e la centrale Matilde Mercieca.

“Sono molto contenta di proseguire questo percorso con l’Amando. Dopo la scorso anno, culminato con la promozione, non ho avuto dubbi su quali colori scegliere per ripartire a Settembre. Saremo impegnate in un campionato sicuramente più difficile e impegnativo, ma sono sicura che riusciremo a rendere positiva anche la prossima stagione ! Non vedo l’ora di riabbracciare la magica famiglia degli Eagles.  Provo molta emozione sapendo che esulterò insieme a loro per un altro anno, e questo mi rende particolarmente felice. Ci vediamo presto”. Queste le prime parole della riconfermata Giulia Agostinetto per la nuova stagione sportiva 2019-20.

Chi è Giulia Agostinetto? Inizia nell'Ags Volley San Donà, nel 2000, con l’esordio in Serie D a soli 13 anni. Resta legata alla sua squadra d’origine per  sette stagioni, disputando il campionato di Serie B2 nell'annata 2001-02, e poi in Serie B1 in quelle successive. Nella stagione 2007-08 fa il suo esordio in serie A2 con Brunelli Volley Nocera Umbra; per poi restare nella seconda serie nazionale con la Volley 2002 Forlì (2008-2010) ed ancora nella Volley Loreto  con la quale vince la Coppa Italia di Serie A2 nel 2010/2011. La stagione successiva fa il suo esordio nella massima divisione nazionale con la Robursport Volley Pesaro. Continua a giocare in serie A1 per 3 stagioni con l'Imoco Volley di Conegliano, con l’ IHF Volley Frosinone,e con la Robur Tiboni Urbino Volley. Nel campionato 2015-16 ritorna in Serie B1 con la neopromossa Santa Teresa Volley, dove resta per due annate con promozione sul campo in A2, prima di accasarsi, nel 2017/18 a Marsala in serie A2. L’anno scorso, ha seguito il cuore, spostando in pieno il progetto Amando, ed è stata assoluta protagonista e trascinatrice nella gloriosa cavalcata che è sfociata nella promozione in serie B1.

Carriera e Palmares  della palleggiatrice Giulia Agostinetto.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") VOLLEY FEMMINILE Sat, 08 Jun 2019 10:19:44 +0000
B/1 - La centrale Matilde Mercieca si lega anche per la prossima stagione 19-20 ai colori bianco-azzurro dell'Amando Volley. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17941:b1-la-centrale-matilde-mercieca-si-lega-anche-per-la-prossima-stagione-19-20-ai-colori-bianco-azzurro-dellamando-volley&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17941:b1-la-centrale-matilde-mercieca-si-lega-anche-per-la-prossima-stagione-19-20-ai-colori-bianco-azzurro-dellamando-volley&catid=92:pallavolo&Itemid=382 ”Sono molto felice di indossare anche il prossimo anno la maglia dell’Amando, e sono soddisfatta di questa scelta perché qui è il posto giusto per lavorare bene e in serenità. Ritrovo coach Jimenez di cui ho grande stima. Ancora è presto, ma già non vedo l’ora di iniziare e di dare il massimo per questi colori”.

Queste le prime dichiarazioni della nuova stagione sportiva 2019-20 della centrale Matilde Mercieca che vestirà anche per la prossima stagione i colori bianco-azzurro dell’Amando Volley S. Teresa di Riva.

Un’altra conferma in casa Amando, dopo l’opposto Benny Bertiglia, tocca ad un’altra protagonista della promozione in Serie B/1,  a disposizione per  coach Antonio Jimenez che già conosceva Matilde per averla allenata in passato, ha espressamente chiesto di poterla avere nel roster, oltre ad essere la beniamina degli “Eagles”.

La carriera: Nata nel 1990, 184cm di altezza, esordisce appena 17enne in serie B2 con la IT Com Messina nel 2007/08 con promozione in serie B1. L’anno successivo ancora a Messina in B1. Dal 2009 al 2012 con la Costaverde Cefalù in B2. Nel 2013-14 primo approdo a Santa Teresa con la Effe volley in serie B2. Nel 2014-15 il passaggio alla Golem Palmi dove consegue la promozione in Serie A2 giocando da protagonista la lunga trafila dei play off. L’anno successivo inizia a Palmi per poi chiudere la stagione al Cuore Reggio Calabria. Nel 2016-17 nuovamente a Santa Teresa con la Mam-Villa Zuccaro in serie B1. Nel 2017-18 nella Ekuba Volley Palmi con il secondo posto in B2, e l’anno scorso l’approdo nelle fila dell’Amando griffato Farmacia Schultze – Villa Zuccaro. Un curriculum importante per Matilde,  che conosce bene la terza serie nazionale.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") VOLLEY FEMMINILE Sun, 02 Jun 2019 11:20:53 +0000
B1 - Prima conferma in casa dell'Amando Volley: l'opposto Benny "Mitraglia" Bertiglia. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17931:b1-prima-conferma-in-casa-dellamando-volley-lopposto-benny-qmitragliaq-bertiglia&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17931:b1-prima-conferma-in-casa-dellamando-volley-lopposto-benny-qmitragliaq-bertiglia&catid=92:pallavolo&Itemid=382 ”Dopo aver raggiunto l’obiettivo della B1, sono felicissima di restare qui a Santa Teresa, dove ormai mi sento a casa. Gli anni e i campionati passano, ma la voglia di indossare i colori dell’Amando non passa. Metterò come sempre cuore e massimo impegno nel prossimo campionato, felicissima di far parte ancora di questa grande famiglia”. Queste le parole di “Benny Mitraglia” Bertiglia la piemontese di Casal Monferrato che vestirà  la maglia bianco-azzurra dell’Amando Volley S. Teresa  per il terzo anno consecutivo.

Benny Bertiglia la prima conferma in casa Amando Volley per la stagione sportiva 2019-20 che vede la compagine santateresina ai nastri di partenza del campionato di pallavolo di Serie B1 femminile con alla guida il nuovo allenatore Antonio Jimenez, che già l’aveva allenata a Santa Teresa in B1 nella stagione 2016/17.

Benny Bertiglia:  La giocatrice piemontese, originaria di Vercelli, 180 cm di altezza, ha mosso i primi passi  nelle giovanili del Casale Monferrato, dove nella stagione 2008/09 ha esordito in serie B1. L’anno successivo B2 nel Pavia, poi ancora un anno nella quarta serie nazionale a Ferrara. Dal 2011/12 B1 a Bari dove rimane per due stagioni. Nel  2013/14 difende i colori del Cisterna Latina in B1  partecipando ai play off per la A2 e meritandosi la riconferma per l’anno successivo. Nel 2015/2016 ancora B1 a Cuneo, per poi sbarcare in Sicilia a Santa Teresa di Riva, prima in B1 con promozione sul campo in A2 (2016/17) e negli ultimi 2 anni nelle fila dell’Amando in serie B2, con la promozione diretta di un mese fa.

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") VOLLEY FEMMINILE Sat, 01 Jun 2019 09:55:56 +0000
Fipav Me: Domenica 26 Maggio tappa finale del circuito “volleyS3”. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17916:fipav-me-domenica-26-maggio-tappa-finale-del-circuito-volleys3&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17916:fipav-me-domenica-26-maggio-tappa-finale-del-circuito-volleys3&catid=92:pallavolo&Itemid=382 Si svolgerà domani, domenica 26 Maggio, dalle ore 15:30, presso il Parco Corolla di Milazzo, la tappa finale del circuito S3 di pallavolo. L'evento, organizzato dal Comitato Territoriale Fipav Messina e dalla direzione del parco commerciale, vedrà protagonisti i piccoli atleti della provincia messinese, che da alcuni mesi hanno iniziato questo percorso fondamentale per la loro crescita sportiva e personale.

La manifestazione rappresenta un momento unico per tutti loro e coinvolgerà anche i genitori e parenti, i tecnici, lo staff del C.T. Fipav Messina e tutti coloro che verranno catturati dalla magia di questi momenti, ricchi di sano sport, gioia ed emozioni.

Insieme a loro ci saranno anche tre campioni “Made in Messina”: Carmelo Gitto, Daniele Sottile e Valerio Vermiglio che, oltre a raccontare le proprie storie, saranno presenti a giocare con i piccoli campioni.

Alessandro Zurro, Presidente del Comitato Territoriale Fipav Messina, ha commentato l'evento: "Il nostro Comitato pone la giusta attenzione a tutte le attività che reputiamo siano indispensabili per un sano futuro. Crediamo nei giovani e investiamo su di loro. Giochiamo e ci divertiamo nei luoghi comuni, in mezzo alla gente per promuovere il nostro amato sport: possiamo sintetizzare tutto ciò in due semplici parole “volley S3”!

Ci tengo a ringraziare il Direttore e tutto lo staff del Parco Corolla che si dimostrano, ancora una volta, disponibili ed attenti a queste manifestazioni. Non posso non citare lo staff del nostro Comitato sempre all'altezza di grandi eventi ed il trio di campioni, testimoni della pallavolo messinese nel mondo".

]]>
info@sportjonico.it (di "Comunicato Stampa") VOLLEY FEMMINILE Sat, 25 May 2019 17:48:08 +0000
Messina Volley: “Questa stagione si archivia positivamente” le parole del coach Danilo Cacopardo. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17905:messina-volley-questa-stagione-si-archivia-positivamente-le-parole-del-coach-danilo-cacopardo&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17905:messina-volley-questa-stagione-si-archivia-positivamente-le-parole-del-coach-danilo-cacopardo&catid=92:pallavolo&Itemid=382 Al termine del Campionato di Serie C, il Messina Volley di mister Danilo Cacopardo si è  collocata al settimo posto in classifica con 26 punti. La compagine giallo-blu, la cui media in campo è stata di 18,75 anni, ha sviluppato un torneo in crescendo, trovando soprattutto nel girone di ritorno quel ritmo giusto che gli ha consentito di vincere in casa ben 5 partite su 6 disputate.

La squadra è cresciuta sia nei singoli che nel collettivo, gettando le basi per il prossimo anno, che sicuramente vedrà le giovani leonesse ambire ad un posto più alto in graduatoria. Una stagione ponderata quella del team del direttore generale Mario Rizzo, basata su un progetto di crescita caratterizzato da giovani giocatrici di prospettiva.

A commentare il torneo disputato da capitan Gloria Scimone e compagne è stato il tecnico Cacopardo: “Quest’anno si archivia positivamente. Siamo partiti con un gruppo di giocatrici esordienti, a parte Gloria, al massimo classe ’97, affiancate alle ragazze provenienti dal settore giovanile e che non avevano nessuna esperienza. In questa squadra praticamente la maggior parte era esordiente in Serie C, con la problematica di rendere la squadra un gruppo omogeneo che doveva abituarsi anche a certi ritmi di allenamento per adattarsi alla categoria.

Dopo un inizio difficile, comunque previsto, ad ogni partita abbiamo registrato un’evoluzione e la squadra è migliorata tecnicamente sia dal punto di vista individuale che dal punto di vista tattico e anche atletico. Il livello della squadra è diventato omogeneo e questo ha aumentato la qualità dell’allenamento. Di conseguenza anche i risultati sono stati in crescendo tant’è che nel girone di ritorno abbiamo fatto più punti di quello d’andata. Ma a parte questo ci sono state prestazioni, tranne la partita di Catania contro il Teams Volley, con un livello buono.

Così si sono poste le basi per il prossimo anno, in cui si parte da un livello molto più alto tecnico, di esperienza e fisico. Da questo dobbiamo raggiungere degli obiettivi di livello più alto che si basano, per un gruppo così giovane, sulla crescita dal punto di vista tecnico e fisico. Se ci riferiamo al campionato, gli obiettivi sono difficilmente programmabili perché dipende anche dalla qualità del campionato”.

]]>
info@sportjonico.it (di "Pietro Fazio") VOLLEY FEMMINILE Thu, 23 May 2019 15:29:00 +0000
B/1 - Lo spagnolo Antonio Jimenez è il nuovo coach dell'Amando Volley S. Teresa di Riva. http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17901:2019-05-18-21-18-33&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17901:2019-05-18-21-18-33&catid=92:pallavolo&Itemid=382 E’ inutile sottolineare quanto io sia contento di questo accordo, tenuto conto che da un poco ho fatto una scelta di vita decidendo di risiedere a Santa Teresa di Riva. In un primo tempo la mia volontà era quella di lavorare nel settore giovanile, in quanto da sempre  trovo grande soddisfazione nel veder crescere giovani pallavoliste che da ragazzine impacciate diventano ottime atlete. Ma alla fine non ho resistito alle lusinghe dei dirigenti dell’Amando, che, subito dopo la fine della stagione regolare, hanno cercato di convincermi a guidare la prima squadra in prima persona. Alla fine ho accettato, anche perché questo permetterà di creare un filo diretto fra il settore giovanile e la serie B1”.

Queste le parole del nuovo tecnico dell’Amando Volley S. Teresa di Riva lo spagnolo Antonio Jimenez. Sarà il tecnico spagnolo ex S. Teresa Volley a guidare la compagine del Presiedente Andrea Lama nel prossimo campionato di Serie B1stagione sportiva 2019-20. Rivestirà il ruolo di Direttore Tecnico, con competenza sulla prima squadra e sul settore giovanile. Nello specifico Jimenez sarà l’allenatore della prima squadra recentemente promossa in serie B1, e gestirà in prima persona tutto il settore giovanile dal minivolley alle varie categorie Under, coadiuvato da uno staff tecnico, selezionato dallo stesso in accordo con la società.

Jimenez comincerà fin dai primi di giugno a strutturare il settore giovanile, e darà fin da subito indicazioni ai dirigenti preposti per  costruire un roster di tutto rispetto che dovrà affrontare il nuovo impegnativo campionato di serie B1

Chi è Antonio Jimenez? Nato a Santa Cruz di Tenerife,  dopo aver raggiunto da giocatore grandi traguardi tanto da vestire la maglia della nazionale Spagnola, approda in Italia da tecnico nel 1999 al Serramanna in Serie B1 femminile. In 20 anni di carriera, spiccano le due promozioni in Serie A2 con Pontecagnano 2008-2009 e Mam Volley S. Teresa di Riva  2016-2017 con la finale di Coppa Italia. Tante le stagioni in serie B1, che lo disegnano come uno dei veterani assoluti soprattutto del girone I. (guarda la carriera di allenatore).

“Siamo felici di questa soluzione, in quanto potranno contare su un allenatore di comprovata esperienza, che ha sempre operato bene in tutte le piazze in cui ha lavorato. Jimenez viene unanimemente ritenuto allenatore capace di far alzare il livello tecnico delle proprie giocatrici e questo ritornerà utile nella crescita dei talenti del settore giovanile. A tal proposito la società ringrazia Mister Nicola D’Andrea , che con la collaborazione di Valentina Rania, ha gestito egregiamente il vivaio in questi primi 2 anni di attività”.

Jimenez comincerà fin dai primi di giugno a strutturare il settore giovanile, e darà fin da subito indicazioni ai dirigenti preposti per  costruire un roster di tutto rispetto che dovrà affrontare il nuovo impegnativo campionato di serie B1.

]]>
info@sportjonico.it (di "Redazione") VOLLEY FEMMINILE Sat, 18 May 2019 21:12:38 +0000
Gara1: La Saracena Volley sfata il fattore campo e vince il match con Santo Stefano si decide al tie break http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17868:gara1-la-saracena-volley-sfata-il-fattore-campo-e-vince-il-match-con-santo-stefano-si-decide-al-tie-break&catid=92:pallavolo&Itemid=382 http://sportjonico.it/index.php?option=com_content&view=article&id=17868:gara1-la-saracena-volley-sfata-il-fattore-campo-e-vince-il-match-con-santo-stefano-si-decide-al-tie-break&catid=92:pallavolo&Itemid=382 Con grande cuore e determinazione,la Saracena Volley fa sua gara 1 delle semifinali playoff del campionato di Serie C di pallavolo femminile. La squadra allenata da Agata Licciardello, al termine di un match combattuto e durato quasi due ore e mezza, ha avuto la meglio sul Santo Stefano per 2-3 (18-25; 25-22; 23-25; 29-27; 11-15).

Le due squadre hanno dato vita ad una vera e propria battaglia sportiva giocando con grande determinazione e lottando su ogni singolo pallone. Alla fine ad avere la meglio è stata la Saracena Volley che, specialmente nel tie break ha realizzato una piccola impresa sportiva.

Foraci e compagne partono subito bene piazzando un break di 1- 6. Con un servizio efficace ed una difesa attenta riescono a mettere in difficoltà Santo Stefano che, però, sfruttando gli attacchi di Perreira e l’esperienza della Pipitone, rientrano in partita (11-13). Ma la reazione delle atlete de tecnico Agata Licciardello non si fa attendere ed il primo set si chiude 18-25.

La seconda frazione sembra una fotocopia della prima con la Saracena Volley subito avanti (1-6). Ma Pipitone e compagne perfezionano l’aggancio (10-10) e chiudono in loro favore il parziale 25-22.

Il terzo set si sviluppa con una sostanziale parità (20-20). Santo Stefano prova l'allungo nel finale (22-20) ma Foraci e compagne non si arrendono e con un break di 1-5 trovano la vittoria della frazione (23-25).

Il quarto parziale è la sintesi di un match combattuto in cui entrambe le formazioni vogliono con determinazione la vittoria e nessuna squadra è decisa a mollare. Sia le padrone di casa che le atlete ospiti danno vita ad uno spettacolo sportivo bellissimo, giocando con grande grinta e cuore. Santo Stefano si mostra più cinico e riesce a conquistare il set (29-27) portando il match al tiè break.

Il quinto set vede le padroni di casa prendere in mano la partita piazzando un break di 11-4 che sembra aprirgli le porte della vittoria. Ma Foraci e compagne non ci stanno. E la reazione arriva quando ormai sembrava tutto perso. Con una difesa perfetta ed un attacco preciso le Saracene, da vere guerriere, piazzano un break incredibile di 0-11 vincendo gara 1 al termine di un confronto equilibrato e spettacolare.

Entrambe le formazioni ci hanno messo il cuore e tutta la voglia di conquistare la vittoria. Alla fine ha vinto chi ha smesso, per ultima, di lottare in una partita in cui, anche le atlete di entrambe le formazioni, hanno dato tutto, sia fisicamente che mentalmente, uscendo stremate.

Adesso l'appuntamento è per gara 2 in programma sabato 11 maggio alle ore 18 a Brolo.

]]>
info@sportjonico.it (di "Gabriele Villa") VOLLEY FEMMINILE Mon, 06 May 2019 22:34:38 +0000