Prima Categoria 2008/09

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Apr 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

Prima Categoria 2008/09

Robur sconfitta dal Trappitello che vola al secondo posto: 0-2

Robur sconfitta dal Trappitello che vola al secondo posto: 0-2

LETOJANNI – Nuova sconfitta casalinga della Robur di Letojanni che ha perduto con il classico punteggio di 2-0 il derby con il Trappitello. Nulla da fare contro la più quotata avversaria, che pur non giocando ai massimi livelli, espugna il “Mario Lo Turco” nella ripresa grazie ad una prodezza di Testa che sbloccava il risultato, dando alla propria squadra tre punti fondamentali per la classifica. Una partita caratterizzata da diversi ex in campo, soprattutto i due portieri, Alessandro Ruggeri (fino a dicembre difendeva i pali della Robur) e di Corvaia (approdato in maglia bianconera a dicembre, dopo aver vestito ad inizio stagione la casacca del Trappitello). Dei due il più impegnato è stato senza dubbio l’estremo difensore della Robur, Corvaia, il migliore in campo, autore di una grande prestazione contro i suoi ex avversari. I primi 45’ di gara, sono state sostanzialmente equilibrati con le due squadre che giocavano al piccolo trotto, con sporadiche incursioni in area avversaria. Le uniche azioni degne di nota, all’inizio della gara quando Brugarello dopo un incursione si liberava in area, ma la conclusione andava lontano dallo specchio della porta difesa da Ruggeri. Altro tentativo sfumato al 25’ con Davide Garufi, ottimamente servito da un invitante passaggio dalle retrovie, ma perdeva l’attimo giusto per il tiro. Il Trappitello, pur controllando la gara, non era determinante in avanti, tranne nei minuti finale della prima frazione di gara con Marco Calì il cui tiro impegnava seriamente il portiere Corvaia che riusciva a sventare la minaccia deviando la sfera in angolo. Qualche istante dopo, la formazione taorminese sbloccava il risultato con Testa che riusciva a superare il portiere Corvaia. Ma la rete veniva annullata dal direttore di gara per un sospetto fuorigioco. Nella ripresa, la musica cambiava con un Trappitello più incisivo e determinato a sbloccare il risultato premeva sull’acceleratore ed al 50’ la formazione allenata da Fichera andava vicinissino al vantaggio con Mangano che di testa batteva a rete, ma ancora una volta, Corvaia superava se stesso e salvava la propria porta. Due minuti più tardi, grande opportunità per i padroni di casa di portarsi in vantaggio con Crimi, ben lanciato dal solito Brugarello, da facile posizione incredibilmente falliva la conclusione da pochi passi. La Robur non si perdeva d’animo, prendeva coraggio e si proiettava con più convinzione in area avversaria. Come succedde nel calcio, chi sbaglia alla fine viene punito. Al 65’ gli ospiti si portavano in vantaggio con una magistrale prodezza personale di Testa che insaccava la sfera dietro le spalle dell’ottimo portiere Corvaia.Sotto di una rete, mister Barca inserisce forze fresche nel tentativo di pervenire al pareggio, Intilisano al posto di Brugarello e Marino per Bucalo. La reazione dei ragazzi del Presidente Laganà, non si faceva attendere, ma l’esperta retroguardia taorminese bloccava sul nascere ogni tentativo. Alle mosse di Barca, rispondeva il trainer del Trappitello con l’innesto di Monforte per Messina e Limina per Pappalardo e nel finale Cantarella al posto dell’autore della rete Testa. In piena zona Cesarini, in un’azione di alleggerimento arrivava il raddoppio del Trappitello. Dalla bandierina Graziano Peri metteva al centro la sfera che veniva deviata dal difensore locale Barca nella propria porta. Una vittoria importante per il team allenato da mister Fichera, che continua la sua corsa nei piani alti della classifica. Per la Robur il cammino si fa sempre più duro. La salvezza diventa sempre più ardua.

TABELLINO

ROBUR 0 TRAPPITELLO 2

MARCATORI: 65’ Testa, 90’ Barca A. (autorete).

Robur: Corvaia, Currenti (56’ Raneri), Bucalo (82’ Marino), Valastro, Camarda, Barca A., Lo Iacono, Moschella, Brugarello (73’ Intilisano), Garufi, Crimi. All.: Barca.

Trappitello: Ruggeri, Intelisano, Pappalardo (57’ Limina), Messina (57’ Monforte), Testa (75’ Cantarella), Ciccia, Calì, Torre, Mangano, Peri, Barbagallo. All.: Fichera.

Arbitro: Di Grazia di Acireale.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Giugno 2011 11:05 )

 

Martedi i sorteggi dei Quarti di finale della Coppa Sicilia e Trinacria.

Martedi i sorteggi dei Quarti di finale della Coppa Sicilia e Trinacria.

Il prossimo 3 Marzo saranno effettuati i sorteggi dei quarti di finale della Coppa Sicilia e Coppa Trinacria. Negli uffici del Comitato Regionale, alle...

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Giugno 2011 11:05 )

Il Ghibellina si prepara allo sprint promozione.

Il Ghibellina si prepara allo sprint promozione.

MESSINA - Lo stop del campionato di Prima categoria è stato "salutato" con entusiasmo dal Ghibellina, capolista del girone D. La compagine di Pasquale ...

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Giugno 2011 11:04 )

Finisce 1-1 la gara di recupero tra Riviera e Victoria.

Finisce 1-1 la gara di recupero tra Riviera e Victoria.

MESSINA – Finisce in parità il recupero di prima categoria tra il Riviera dello Stretto e il Victoria Francavilla. Gara non disputata per impraticabili...

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Giugno 2011 11:04 )

1° - Classifica Marcatori: Tutti a segnano i primi della classe.

1° - Classifica Marcatori: Tutti a segnano i primi della classe.

Nella ventunesima giornata di campionato sono state realizzate 24 reti, per un complessivo di 422 gol. Vanno a segno i primi tre della graduatoria: do...

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Giugno 2011 11:03 )

Pagina 15 di 37



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci