L'Alma Basket Patti doma la Stella Palermo e si conferma in vetta in solitaria

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jun 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

L'Alma Basket Patti doma la Stella Palermo e si conferma in vetta in solitaria

E-mail Stampa PDF

L'Alma Basket Patti doma la Stella Basket Palermo e si conferma in vetta al campionato di serie B di basket femminile e conquista, con tre giornate di anticipo la matematica certezza di disputare i play off. Le ragazze di coach Mara Buzzanca hanno disputato una gara quasi perfetta, giocando con grande intensità per tre quarti prima di mollare la presa e controllare le avversarie nell'utlimo parziale.

Una partita corale per le atlete del presidente Attilio Scarcella che, grazie anche all'innesto dell'argentina Gabriela Herrera, hanno trovato maggiore ordine nelle trame difensive e quel carattere che era mancato in alcune circostanze nel corso della stagione. Patti inizia con Claudia Coppolino, Giulia Merrina, Martina Lombardo, Gabriela Herrera e Sofia Guerrera. Palermo risponde con Silvia Celona, Federica Cafiso, Emanuela Matera, Carola Bianco e Elena Riccardi.

La prima frazione è giocata, da entrambe le squadre, con grande intensità. Palermo tenta di mettere, sin da subito, in difficoltà le giocatrici di casa, ma la difesa aggressiva di Patti non consente alle ospiti di sviluppare un gioco ordinato e di trovare con facilità la via del canestro. Lombardo e compagne, invece, esprimendo un gioco semplice e pulito, fanno girare il pallone con estrema fluidità, riuscendo a creare sin da subito un divario importante. La prima frazione si chiude sul 27-18, mentre alla pausa lunga le due squadre arrivano sul 45-28.

Nel corso del terzo quarto l'Alma Basket Patti raggiunge anche il massimo vantaggio di +34 (64-30), prima di abbassare l'intensità di gioco, ma sempre tenendo a bada Palermo che ha, comunque, lottato sino alla fine grazie anche ad una instancabile Elena Riccardi autrice di 16 punti.

L'Ama Basket Patti ha giocato una gara di squadra, dove tutte le atlete hanno disputato un'ottima prestazione. Sontuosa è stata Maria Sofia Guerrera ed implacabile si è mostrata Martina Lombardo. Ottima anche la prestazione di Claudia Coppolino e prezioso è stato il contributo dell'argentina Gabriela Herrera. Anche Mariana Kramer è tornata ad essere un punto fermo di questa squadra dando sicurezza sotto le plance. Continua a crescere anche Giulia Merrina che, nonostante la giovane età, è ormai un punto fermo di questa squadra.

Post-gara con Sofia Guerrera, pivot: E' stata una grande prestazione di squadra. Dovevamo affermare il nostro primato ed ogni partita è importantissima. Non era una partita scontata in quanto Palermo arrivava da tre vittorie consecutive, tra cui la Rainbow. Noi abbiamo dimostrato grande cuore e grinta, siamo riuscite a prenderci questi due punti. Adesso dobbiamo pensare alla prossima partita. Contro la Rainbow per noi sarà una gara fondamentale pià che dal punto di vista tecnico, da quello emotivo. Noi ci preparemo al meglio per vincere”.

Martina Lombardo, ala: “L'innesto di Gabriela ha dato i suoi frutti. E' riuscita a darci la tranquillità che ci mancava. Adesso pensiamo subito al prossimo impegno contro la Rainbow Catania. Per noi è un passaggio fondamentale e vogliamo scendere in campo determinate per ottenere la vittoria”.

Mara Buzzanca, coach: “Abbiamo disputato una buona partita. Per due quarti siamo stati quasi perfetti. Poi quando, nel terzo quarto, le ragazze sono andate avanti di trenta punti si sono rilassate. Questo mi ha fatto molto arrabbiare perchè la concentrazione deve essere sempre alta e mantenuta per tutti e quaranta i minuti. Sono contenta anche della prestazione di Gabriela Herrera che, nonostante sia arrivata da solo una settimana, si è inserita bene nel gruppo e nelle nostre trame di gioco. Adesso pensiamo alla prossima partita contro Catania”.

Alma Basket Patti – Stella Basket Palermo 76-51 (27-18; 45-28; 67-37) Parziali: 27-18

Alma Basket Patti: Tumeo, Lombardo 22, Coppolino 4, Cangemi, Merrina 7, Ferreyra 3, Romeo 1, Kramer 10, Guerrera 19, Sciammetta, D'Avanzo 3, Herrera 7. All. Mara Buzzanca

Stella basket Palermo: Celona 7, Cerasola, Vento 6, Riccardi 16, Ventimiglia 2, Cassetti, Cafiso 12, Cirimin 3, Giuffrè, Matera 5, Bianco. All. Antonino Zanet

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 11 Febbraio 2019 18:24 )  



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci