B/2 - Luana Rizzo: Un avvocato con la passione della pallavolo sulla panchina dell’Amando Volley S. Teresa.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Nov 20th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

B/2 - Luana Rizzo: Un avvocato con la passione della pallavolo sulla panchina dell’Amando Volley S. Teresa.

E-mail Stampa PDF

“So benissimo che sono arrivata in una piazza molto ambiziosa che conosco bene sia come atleta e come allenatore. Condivido in pieno i valori che hanno portato alla nascita della nuova Società. Cercheremo di fare del nostro meglio, soprattutto che la prima squadra sia il volano per il settore giovanile e per l’intero movimento”. Queste le prime parole della catanese Luana Rizzo il nuovo “coach” santateresino dell’Amando Volley che prenderà parte al campionato di Serie B/2 femminile.

Una vita vissuta tra i banchi di scuola, allenamenti settimanali e l’ebbrezza delle gare di campionato, una lunga carriera di oltre 20 anni dove ha indossato diverse casacche disputando campionati di Serie B/2 e Serie B1 dalla Amar Puntese al Catania Volley, dalla Modenaceti Vignola al Volley Club Catania, dalla Sp Giarre all’Etna Volley con diversi campionato vinti.  La sua passione verso il volley è immenso, in lei c’è il desiderio di trasmettere il suo amore, la sua esperienza ad altri, ecco che in parallelo da vita di atleta, inizia quella di allenatore nel 1998 con l’Amar Puntese che dà lo start alla sua nuova carriera.

Chi è Luana Rizzo? Una ragazza classe ’79 , allenatore di terzo grado e docente federale,  nel suo Dna sin da bambina  mentre le altre coetanee giocavano con le “bambole” lei  giocava con una sfera che poi è diventata una “compagna”di vita  nei suoi 38 anni di esistenza, prima come atleta, adesso come allenatore. La sua carriera inizia nel 1998 nel settore giovanile dell’Amar Puntese dove disputa campionati Under 14,16 e 18, fino ad approdare in Prima squadra sotto la sua guida dalla 3^ divisione arriva in Serie D.

Nella stagione 2005 si conclude il suo ciclo alla Puntese per aprirne un altro all’Orizzonte Volley partendo dalla Serie C fino ad arriva alla Serie B/1 nella stagione 2014. Nella stagione 2014-15 arriva l’esperienza al Giavì Pedara Volley come direttore tecnico per intraprendere nella stagione 2016-17 l’esperienza a alla Pro Volley Team Modica in B/2.

Dicevamo che la sua vita è un parallello da atleta, da allenatore di club, ma non solo dal 2009 al 2011 assume la carica di selezionatore provinciale della rappresentativa Catania al Trofeo delle Provincie, nel 2012 della rappresentativa del Torneo delle Regioni.

La sua passione verso il volley è totale tanto che nel 2010 acquisisce il titolo di docente nazionale Fipav che apre le porte per essere nominata dalla Fipav Sicilia direttore didattico e docente dei corsi allenatori provinciali di Catania. Non è finita, nel 2014  entra nello staff docenti per i corsi regionali di secondo grado allenatore FIPAV Sicilia. La sua passione verso il volley, non si ferma certamente qui, ecco che arriva il progetto della “Haka Volley” per la crescita e formazione dei giovani “pallovolisti”.

Questo è il curriculum di atleta e di allenatore di Luana Rizzo, la domanda sorge spontanea perché ha scelto S. Teresa di Riva sponda Amando Volley una Società appena nata,  grazie all’acquisizione di un titolo quello del Pozzuoli tramite la Pallavolo Roccalumera compagine di Serie C? “Ho lasciato Modica dove mi sono trovata bene ottenendo un risultato al di là di ogni previsione, per motivi lavorativi su Catania ho dovuto lasciare la Società, ecco è arrivata la chiamata da parte dei dirigenti santateresini, ed ho accettato con entusiasmo il nuovo progetto, spero di fare bene”.  La risposta del neo allenatore dell’Amando Volley.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci